Xbox Game Pass, la chiavetta HDMI dedicata all’abbonamento sta per arrivare: ecco cos’è e come funziona

0
136

Da giugno 2021 Xbox lavora al dispositivo HDMI da associare all’abbonamento Xbox Game Pass. Con una chiavetta si potrebbe tranquillamente avere accesso alla componente cloud e tra un anno questa sarà pronta. E l’attesa sarà ripagata…

xbox logo
Presto Xbox Game Pass potrebbe avere un supporto fisico come una chiavetta. – Androiditaly.com

Da quasi un anno Microsoft promette una novità sempre più attesa relativa all’abbonamento Xbox Game Pass. Si tratta dello sviluppo di una chiavetta HDMI associata per avere sempre accesso alla componente cloud del servizio. Basterebbe così un monitor o uno schermo televisivo moderno.

Una soluzione simile del resto è già presente sulla piattaforma di gaming di Google, Stadia. Per Xbox Game Pass sembra bisognerà pazientare ancora un anno prima che il supporto fisico arrivi in allegato al servizio. Per questo Microsoft per ora preferisce tacere a riguardo.

Sarà l’estate del 2023 a vedere l’arrivo della chiavetta, ma oltre ai giochi in cloud potrebbero venire associati anche film e serie televisive. L’accessorio potrebbe quindi contenere oltre all’abbonamento alla piattaforma di giochi anche applicazioni come Disney+.

Grazie al dongle HDMI il servizio Xbox Game Pass potrebbe allargare ancora la propria clientela. Tutto sta però al prezzo di mercato che con l’aggiunta della chiavetta potrebbe alzarsi. Per risultare appetibile all’utente medio l’accessorio dovrebbe restare nella fascia di prezzo al di sotto dei 100 euro. Per ora però si tratta solo di speculazioni. Quello che è certo è che il dispositivo sarà molto simile ad Amazon First Stick.

TV Smart (e non) per Xbox Game Pass

smart tv
Microsoft punta ad allargare Game Pass su ogni tv, Smart o meno. – Androiditaly.com

Al momento Microsoft non si sta concentrando solo sullo studio del supporto HDMI per la parte cloud di Xbox Game Pass. Sempre l’abbonamento sarebbe una delle ragioni per cui il colosso tech ha deciso di aprire delle trattative con i produttori di apparecchi televisivi.

L’obiettivo è sviluppare un’applicazione Xbox per poter sfruttare il servizio su tutte le prossime Smart TV. Inoltre Microsoft sta studiando anche dispositivi analoghi alla chiavetta per usare il cloud gaming anche su TV e monitor non compatibili. Sempre la parte cloud sarà accessibile a breve tramite browser usando Edge, Chrome e Safari.

Inoltre pare che Samsung e Microsoft stiano lavorando insieme per portare Game Pass anche sulle tv di questo produttore. Per usare i giochi dell’abbonamento dovrebbe essere sufficiente un controller aggiuntivo tarato appositamente per i televisori Samsung. Anche questo accessorio però uscirà ad almeno un anno da oggi.