Annunciati i primi eventi del Summer Game Fest 2022: il primo calendario ufficiale

0
78

Anche quest’anno il giornalista e conduttore Geoff Keighley ha organizzato il Summer Game Fest. L’appuntamento è fissato in streaming dal 9 giugno su Twitch e sono già stati messi in lista i primi eventi. Ma il 2 giugno c’è anche Playstation: State of Play.

postazione pc
Torna il Summer Games Festival con interviste e anteprime sui giochi. – Androiditaly.com

Il 9 giugno comincerà ufficialmente il Summer Game Fest 2022 organizzato da Geoff Keighley, giornalista e conduttore canadese. Ma non sarà l’unico evento dei primi di giugno. Il secondo giorno del mese si comincia con PlayStation: State of Play. Si tratta di una trasmissione per riferire aggiornamenti e nuovi trailer dei giochi in arrivo. L’ultima presentazione di State of Play risale al 17 marzo 2022.

Sia il Summer Game Fest che gli eventi collegati si svolgeranno interamente in streaming sulla piattaforma Twitch. Dopo il 9 giugno seguiranno il giorno dopo la Netflix Geel Week e la Tribeca Games Showcase. Infine il 12 giugno avrà luogo l’evento dal titolo Xbox + Bethesda Games Showcase.

Per ora Keighley ha fatto sapere che durante il Fest arriveranno diverse World Premiere, tra cui la più attesa dovrebbe essere quella di Call of Duty: Modern Warfare 2. Stranamente però manca all’appello un altro evento dedicato al gaming che di norma di si tiene ogni anno il 12 giugno. Vale a dire il PC Gaming Show, che però potrebbe comparire nel prossimo aggiornamento relativo all’evento.

Il Summer Game Fest

comandi console
Anteprime e curiosità sui videogiochi e sulle maggiori aziende collegate. – Androiditaly.com

La durata di questo appuntamento annuale con Geoff Keighley è di circa tre ore. L’edizione dello scorso anno aveva raggiunto un enorme successo rivelando il primo gameplay di Elden Ring. Anche in questa edizione 2022 ci saranno rivelazioni su prossimi successi del mondo videoludico, a partire dalle 19 del 9 giugno.

Alcuni appuntamenti del Summer Game Fest sono purtroppo saltati. Keighley ha spiegato che alcuni dei team di sviluppo che volevano presentare i loro lavori hanno dovuto interrompere i lavori a causa del conflitto russo-ucraino. Sia il montaggio dei trailer che l’avanzamento dei giochi ha incontrato diverse difficoltà.

Non si sa se tra i lavori che verranno presentati ci saranno anche i prodotti dell’azienda Activision Blizzard. Al momento questo produttore è sotto accusa per discriminazione di genere e il conduttore del Summer Game Fest non intende sottovalutare tali segnalazioni.

Sempre nel 2021 le World Premiere avevano superato la dozzina durante questo evento. C’è da sperare che l’edizione 2022 si mostri all’altezza. Invece nonostante le speranze di molti non ci saranno appuntamenti relativi alle blockchain e gli NFT.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here