WhatsApp introdurrà un secondo menù, che aggiunge nuove ed interessanti opzioni

0
64

Su WhatsApp beta c’è una grossa novità che riguarda il testo scritto sulla barra della chat. Una volta selezionate le parole ora appare un menu che permette di formattarlo rapidamente e presenta persino l’opzione “Spelling”.

whatsapp icona
Un menu con opzioni di formattazione e una funzione tutta nuova per Microsoft. – Androiditaly.com

Sulla versione Beta di WhatsApp è arrivato infine l’aggiornamento 2.2230.4.70 predisposto appositamente per Windows. Visto che alcuni utenti stanno riscontrando problemi per utilizzare le nuove funzioni occorre precisare il giusto procedimento. Per ottenere la nuova versione occorre infatti scaricare l’update direttamente dal Microsoft Store.

Ciò che contraddistingue questo aggiornamento è un menu che permette di intervenire sul testo dei messaggi da inviare in chat. Occorre selezionare il testo e subito comparirà una tendina con diverse opzioni. Oltre a quelle classiche come “Copia”, “Annulla” e “Seleziona tutto” compaiono le icone per la formattazione. Vale a dire il simbolo del grassetto, dell’italico e del testo barrato. Accanto al simbolo del barrato la serie di simboli continua, anche con l’opzione di inserire il testo fra parentesi.

Se però un menu simile era apparso in un aggiornamento passato sempre per Windows prima di essere rimosso, è stato ora implementato ora con la funzione “Spelling”, che per ora rimane un mistero. Probabilmente dato che si intendeva inserire anche questa novità si è corretta la mancanza prima di rilasciarla con la versione 2.2230.4.70. Si nota però che qualcos’altro è scomparso. Non compaiono più i suggerimenti per variare la parola o il testo selezionato usando questo nuovo menu.

Whatsapp Beta

whatsapp
Con la versione beta si può partecipare attivamente allo sviluppo dell’app. – Androiditaly.com

Poter usare la versione Desktop di WhatsApp torna molto utile quando si sta lavorando al PC e non si può controllare spesso il telefono. Ora l’app beta è compatibile sia per Windows 10 che per Windows 11 e quindi per chi la scarica sui nuovi laptop e computer è automatico avere l’accesso alle nuove feature.

Come utenti beta si può prendere parte in modo attivo fornendo dei feedback sulla presenza di eventuali bug o malfunzionamenti delle feature che vengono aggiunte man mano. Per ora gli utenti devono consultare il sito ufficiale in merito agli aggiornamenti che sono in arrivo ma a breve dovrebbero arrivare delle notifiche apposite. In questo modo tutto risulterebbe più rapido.

In caso si volesse invece lasciare il programma beta non c’è alcun problema o vincolo, e si può uscire dal gruppo dei tester appena si decide.

 

🔴 FONTI: wabetainfo.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here