Hai un vecchio cellulare? usalo come telecamera di sicurezza in casa è facile e gratis

0
119

Perché acquistare per forza un sistema di telecamere di sicurezza e installarlo quando basta usare uno smartphone? Basta un modello qualsiasi, anche un vecchio cellulare può tornare utile oltre a non comportare alcun costo.

casa smartphone
Altro che telecamere di ultima generazione, basta un vecchio telefono per sorvegliare casa. – Androiditaly.com

Quando si è lontano da casa avere garanzie sulla sicurezza dell’abitazione è un bisogno che in gradi diversi tutti conoscono. Ma se il prezzo di alcuni impianti di videosorveglianza può bloccare alcuni, è vero anche che non è necessario comprare nulla se si conosce un certo sistema.

In effetti tutto ciò che serve è possedere un vecchio smartphone, uno che non si usa più e che magari è pure senza la schedina SIM. Un cellulare è dotato di tutte le caratteristiche che servono a una buona telecamera infatti. Ha la connessione web, i sensori di movimento e un sensore fotografico versatile.

Per procedere occorre prima di tutto installare una app come il software Manything. Si tratta di un’applicazione gratuita almeno per le funzioni base. Ed è più che sufficiente per coordinare tutte le funzioni del vecchio smartphone rendendolo un dispositivo di videosorveglianza.

La versione gratuita limita le funzioni di Manything a un solo cellulare, ma consente di accedere tramite il web alle riprese e alle registrazioni che questo registri in diretta. Si può anche attivare le funzione per rilevare gli spostamenti all’interno dell’abitazione in ogni momento.

Come iniziare

controllare il telefono
Dovunque si sia, basta un modello iOS 6.0 o Android 4.2 per stare tranquilli. – Androiditaly.com

Perché il software Manything funzioni sono sufficienti un modello iPhone 4 o anche un modello Android vecchio di qualche anno, che sia compatibile con la versione 4.2 del sistema operativo. Una volta scaricata l’app si deve prima di tutto creare un profilo personale, possibilmente con una password complessa per evitare che venga violato.

Terminata questa fase si può premere sull’opzione “Camera” in modo da registrare il vecchio smartphone che si sta utilizzando come telecamera di sicurezza. Naturalmente perché l’applicazione funzioni occorre acconsentire ai permessi di accesso alla fotocamera e al microfono del dispositivo. Si preme infine sul pulsante rosso e si può iniziare, posizionando il telefono dove si preferisce.

Se si sceglie il servizio a pagamento di Manything si può arrivare a ben cinque cellulari-telecamere controllabili contemporaneamente. In più è possibile salvare in memoria cloud le riprese fino a 30 giorni di fila, in caso si stesse via per parecchio tempo in vacanza per esempio.

 

🔴 FONTI: techpp.com