Con il nuovo aggiornamento di Whatsapp si potrà reactare quasi qualsiasi cosa, gli utenti impazziranno

0
60

Ai più fortunati nonché impazienti beat tester WhatsApp sta per fare una sorpresa nel nuovo update, la versione 2.22.17.24. Si tratta della possibilità di mettere delle reazioni allo stato di un contatto. Per ora sono otto le emoji che si possono usare.

reazioni
Alcuni fortunati tester del programma beta potranno “reagire” agli stati. – Androiditaly.com

Per chi ha scaricato WhatsApp Beta è ora di scoprire se appartiene alla schiera dei fortunati che avrà la nuova funzione relativa agli stati dell’applicazione. L’aggiornamento è presente non solo sulla versione 2.22.17.24, ma per alcuni è già disponibile su quelle precedenti, tra cui le beta 2.22.17.21, 2.22.17.22 e 2.22.17.23. Se per ora la funzione è limitata a pochi nelle prossime settimane dovrebbe comunque essere via via estesa a tutti i tester del programma beta.

Si tratta in effetti di un’estensione delle reazioni già presenti su WhatsApp, ma finora limitate ai messaggi. Ora però anche guardando lo stato di qualcuno sarà possibile dargli un feedback scegliendo fra otto diverse emoji. Per controllare se la nuova funzione sia già disponibile basta fare un salto sulle sezione relativa agli stati e vedere se compare la tendina con la reazioni guardandone uno.

Quando si risponde in questo modo a uno stato l’utente riceve la notifica della reazione messo al suo stato WhatsApp come avviene per i messaggi, mostrando l’emoji usata.

Le otto reazioni per gli stati

reazioni messaggi
Per ora allo stato WhatsApp le opzioni disponibili sono otto, ma potrebbero aumentare. – Androiditaly.com

La prima emoji disponibile fra le otto reazioni che appaiono su due righe davanti allo stato è quella del viso con gli occhi a cuoricino. Colpisce che siano già due in più rispetto  quanto previsto per i messaggi, che inizialmente ne hanno ricevute solo sei. Niente cuori però sullo stato WhatsApp, solo questa faccina per la reazione “Love”.

Poi viene l’emoji che ride fino alle lacrime, presente anche nelle chat. Segue la faccia stupita con la bocca aperta, analoga alla reazione “Wow” presente su Facebook. L’ultima della prima riga è l’emoji che versa una lacrima, di solito indicata come “Sigh”.

Passando alla riga sotto c’è l’emoji con le mani giunte, che dopo varie discussioni alla fine è stato stabilito voglia dire “Grazie”, affiancata dal simbolo delle mani che applaudono. Ancora più a destra c’è il cono da cui partono i coriandoli, simbolo di festa. Infine, un po’ inconsueta e poco usata finora, c’è il “100”, che esprime generalmente orgoglio, indicato dal punteggio pieno. Un bel ventaglio, e quasi tutte sono emozioni positive.

 

🔴 FONTI: wabetainfo.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here