DAZN, cambiano gli abbonamenti, i nuovi termini di contratto saranno user-friendly?

0
170

TIMVision ha da poco annunciato un cambiamento negli abbonamenti per DAZN. Questo, da quanto affermato, è una conseguenza delle modifiche che la piattaforma stessa ha effettuato nelle ultime settimane. Cosa cambierà, quindi, per gli abbonati?

Modifiche TIMVISION
Quali saranno le modifiche apportate da TIMVision? – androiditaly.com

I cambiamenti contrattuali

TIMVision ha deciso di apportare alcune modifiche alle condizioni generali riguardanti l’abbonamento associato a DAZN. Questa, dunque, è una diretta conseguenza dei cambiamenti apportati dalla piattaforma sportiva.

Ultimamente, su DAZN le condizioni di abbonamento sono state abbastanza caotiche. Alcuni utenti, infatti, si sono trovati, in alcuni momenti, anche confusi, poiché le modifiche apportate ai costi non erano molto chiare. Inoltre, il canale ZONA DAZN ha portato ulteriore smarrimento per i clienti.

TIM, quindi, decide di essere più chiara con i suoi abbonati, definendo esattamente quali saranno le modifiche apportate in tutto questo caos. Viene apertamente specificato, nel suo annuncio, che il costo mensile delle sue offerte legate a DAZN non subirà modifiche, ma cambieranno alcuni dettagli interni.

L’annuncio di TIMVision

TIMVision, quindi, annuncia che, in seguito alle modifiche introdotte da DAZN, riguardo le proprie Condizioni di Utilizzo e Carta dei Servizi, il servizio offerto sarà adeguato di conseguenza. Per la precisione, questo riguarda le modalità di utilizzo dei contenuti della piattaforma in differenti offerte, messe a disposizione da TIMVision, che sono state attivate entro il 30 Giugno 2022.

Le offerte interessate, dunque, riguardano i vari pacchetti dedicati a Calcio e Sport. Sono compresi il pacchetto base, la promozione comprendente Disney+, e quella che include Netflix. Inoltre, è compresa anche l’offerta TIMVision GOLD.

TIMVision
Le modifiche includeranno diversi pacchetti – androiditaly.com

Inoltre, gli abbonati potranno associare, al proprio account DAZN, solamente un massimo di due dispositivi. Questi, inoltre, saranno utilizzabili in contemporanea solo se connessi alla stessa rete domestica. In qualsiasi altro caso, il servizio sarà fruibile su un solo dispositivo.

Condizioni non accettabili?

Se i clienti che hanno attivato l’offerta TIMVision associata a DAZN non accettano anche soltanto una delle variazioni apportate, avranno la possibilità di effettuare il recesso del contratto. Le nuove condizioni, dunque, saranno applicate dal primo Novembre 2022, quindi si ha tempo fino al 31 Ottobre per poterlo fare.

Il diritto di recesso, in questo caso, non ha costi o penali, ma interessa solo i clienti che hanno sottoscritto l’abbonamento, come specificato da TIM, entro il 30 giugno 2022. Per farlo, è necessario contattare il Servizio Clienti, facendo la richiesta nell’Area Clienti MyTIM.

In alternativa, nel sito ufficiale TIM, è possibile trovare anche altre modalità, per poter effettuare il diritto di recesso. Per maggiori informazioni, è possibile consultare il link in fonte.

Fonte: TIMVision