Xiaomi presenta i dispositivi più disparati nell’evento a Monaco, una rivoluzione imperdibile

0
75

Xiaomi non ci ha fatto attendere nemmeno per un istante e ha fornito il suo pezzo migliore direttamente all’evento a Monaco di Baviera. Cosa ha mostrato?

Xiaomi presenta i dispositivi più disparati nell'evento a Monaco, una rivoluzione imperdibile
Tra i prodotti migliori della società possiamo vedere gli smartphone innanzitutto – Androiditaly.com

Il telefono apparso nell’evento di Xiaomi e le sue caratteristiche

Xiaomi, durante l’evento di lancio dei suoi prodotti a Monaco di Baviera, ha mostrato uno smartphone di futto rispetto, cioè il 12T accompagnato dalla versione 12T Pro. A parte assomigliarsi davvero tanto, fanno uso di uno schermo AMOLED da 6,67″ a 120 Hz con la densità di 446 ppi e pilotato a 10+2 bit.

Non manca mica una batteria da 5.000 mAh e la ricarica rapida con alimentatore da 120 watt. Farà uso anche di una ricarica completa, con il caricabatterie e il cavo in dotazione, si fa in soli 19 minuti. Per quanto riguarda il design, invece, possiamo vedere come i telefoni siano caratterizzati da un Gorilla Glass 5 frontale e un vetro satinato posteriore anti-ditata, da tre colori – nero, argento e blu – e da una unità fotocamere rettangolare con tre ottiche.

Ma ci sono delle diversità, perché nella versione Pro ha la camera principale basata su un sensore da 1/1,22″, stabilizzato otticamente e con risoluzione da addirittura 200 megapixel. Come potete intuire è di produzione Samsung, capace di lavorare nativamente in JPEG o associando 4 a 4 o 16 a 16 i pixel per gestire al meglio la bassa luminosità.

I prezzi completi dei cellulari e le restanti specifiche

Xiaomi presenta i dispositivi più disparati nell'evento a Monaco, una rivoluzione imperdibile
Xiaomi ha presentato molti dispositivi davvero fenomenali – Androiditaly.com

Un’altra differenza tra i due modelli sta nel processore: per la versione Pro la società ha scelto lo Snapdragon 8+ Gen 1 e un 4nm di produzione TSMC, mentre il modello standard invece fa uso del MediaTek Dimensity 8100-Ultra. Comunque sia entrambe le versioni di 12T offrono un layout stereo certificato Dolby Atmos che nella versione Pro ha anche ottenuto un fine tuning progettuale da parte di Harman Kardon.

Finiamo parlando dei costi degli smartphone, ed è qui che viene il bello con molta probanilità. Iniziamo da 599 euro per Xiaomi 12T 128 GB, che diventano 649 euro per il taglio dal 256 GB. Il modello Pro, invece, si colloca rispettivamente di 849 e 899 euro a seconda della dotazione di RAM. Ma non disperatevi, al lancio ci saranno però sconti e promozioni che dovrebbero abbattere questi costi a seconda del modelli o garantire dei bundle da non perdere per l’occasione.

🔴 Fonte: www.dday.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here