I playtest di The Sims 5 inizieranno a breve, lo conferma un leaker famoso

0
73

The Sims 5 continua sulla sua strada, ed ormai sembra che la progettazione del nuovo titolo di Electronic Arts e Maxis volga al termine. Dovrebbero essere iniziati, infatti, i primi playtest. Fra quanto vedremo il quinto capitolo tra gli scaffali dei negozi?

The Sims 5 Behind
Il gioco è stato presentato direttamente durante l’evento online – androiditaly.com

Nome in codice: Project Rene

Avevamo parlato in precedenza del perché il nuovo progetto EA e Maxis avesse questo nome. Ora, lo sviluppo di The Sims 5 sembra procedere di buon passo, stando a quanto ci informa uno dei leaker più famoso del web.

Tom Henderson, sul suo blog Insider-gaming annuncia l’inizio dei play-test del quinto capitolo della saga The Sims. In effetti, diversi giocatori che hanno dato la loro disponibilità a fare da tester hanno già ricevuto i primi inviti, e le simulazioni inizieranno prima di quanto pensiamo.

È la stessa Electronic Arts ad aver inviato queste partecipazioni ai suoi utenti iscritti al programma. Purtroppo il giorno in cui vedremo in vendita il nuovo titolo di EA e Maxis non è ancora vicino, ma lo sviluppo del progetto procede abbastanza bene.

Quando inizieranno i play test?

I giocatori iscritti al programma di testing inizieranno già da domani 25 Ottobre 2022 a provare il nuovo gioco di Electronic Arts. La ricerca dei bug e mille altre imperfezioni è la punta dell’iceberg, di questo nuovo titolo ancora in sviluppo.

Il Project Rene vuole principalmente raccogliere dei feedback, per capire se lo sviluppo del gioco sta procedendo nella maniera corretta. Grazie a questi, infatti, è più facile modificare il gioco in via di sviluppo, piuttosto che rilasciare numerose patch per correggere eventuali errori di programmazione.

EA Playtest
Tutti possono diventare play-tester – androiditaly.com

Uno dei punti focali di questo test è il nuovo Workshop, secondo le email che il leaker ha condiviso nel suo blog. Nel messaggio, EA invita i giocatori a testare la personalizzazione degli oggetti tramite questo tool, e scaricare quelli degli altri per capire se il tutto funziona alla perfezione.

Project Rene: come partecipare al play-test?

Questo play-test, comunque, è solo la fase iniziale per i giocatori. Successivamente, gli stessi potranno giocare con i propri amici e provare la modalità multiplayer. L’invito parla infatti dell’utilizzo di Discord, una piattaforma vocale e non solo.

I play-tester fidati, inoltre, potranno invitare tre amici a partecipare al progetto. Partecipare è molto facile, basta seguire il link riportato in calce e visionare direttamente il sito ufficiale Electronic Arts, seguendo tutte le istruzioni fornite.

Fonte: Insider-gamingEA Play-Test