WhatsApp è morto? Troppe segnalazioni da parte degli utenti. Ma che succede?

0
31

La mattina del 25 ottobre non si comincia bene con diverse migliaia di segnalazioni da parte degli utenti di WhatsApp. La piattaforma è in down, come già successo in passato, e il problema va oltre i nostri confini nazionali. 

whatsapp down
Il web esplode di segnalazioni, e anche Instagram sembra avere qualche problema. – Androiditaly.com

In mezz’ora già 20.000 avvisi

La piattaforma di Downdetector sembra essere stata presa d’assalto oggi e la ragione è un imprevisto che si è già presentato più volte in passato. Per chi non lo avesse fatto forse è il caso di dare un’occhiata al proprio smartphone, stranamente silenzioso da un po’. No, non è che nessuno voglia scrivere, ma che ancora una volta WhatsApp non funziona.

Tutto sembra essere iniziato attorno alle 9:30 di questa mattina, quando sono partite le prime segnalazioni. In breve queste hanno raggiunto un’escalation raggiungendo i 20.000 avvisi ma la cosa grave è che il malfunzionamento supera i confini italiani. Basta un breve giro su Twitter per leggere in tutte le lingue sempre lo stesso binomio: WhatsApp Down.

Non è una novità che il social dell’uccellino diventi la principale piattaforma di sfogo per gli utenti seccati dal contrattempo o in vena di ironie. Anche Twitter però non è infallibile avendo vissuto un momento difficile qualche mese fa, in estate.

Non solo WhatsApp, anche gli operatori hanno problemi

Disservizio Whatsapp
Potrebbe essere comparso un messaggio del genere nella lista delle chat della vostra app. – Androiditaly.com

Fin qui non sembra nulla di troppo diverso dai casi passati, se non fosse che sempre Downdetector sta ricevendo segnalazioni anche di natura diverse. Queste riguardano gli operatori telefonici maggiori, come Vodafone e WindTre. Il primo riscontrava poco prima delle 10:00 circa 400 avvisi di problema mentre il secondo allo stesso orario ne aveva già contati più di 500.

Persino Iliad sembra registrare problemi di servizio, anche se le segnalazioni che la riguardano sono decisamente di numero inferiore. Ma anche TIM e Fastweb stamattina non sembrano in piena forma. Una serie di sfortunati eventi che viene da chiedersi se siano collegati dato che gli orari di rilevamento dei problemi sono gli stessi, identici per tutti.

La buona notizia è che dopo il picco raggiunto intorno alle 9:30 le segnalazioni almeno per WhatsApp stiano pian piano diminuendo. Può essere però che semplicemente ora tutti siano corsi a rifugiarsi su Telegram almeno per riprendere i discorsi interrotti sull’altra piattaforma.

Non si sa nulla sulle cause per ora, ma la speranza è che gli aggiornamenti arrivino presto per gli utenti in sospeso.

 

🔴 FONTI: downdetector.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here