Avatar: la Via dell’Acqua presenta un trailer da lasciare senza fiato – VIDEO

0
22

Finalmente arriva il trailer del nuovo Avatar: La Via dell’Acqua. Il film farà il suo ingresso ufficiale al cinema, contemporaneamente in tutto il globo. Il nuovo capitolo della saga di James Cameron è finalmente ufficiale, cosa dobbiamo aspettarci?

Avatar la via dell'acqua
Le riprese di questo film sono state fatte in una maniera “particolare” – androiditaly.com

La saga continua

Del pluripremiato film di James Cameron, in molti stavano aspettando il sequel. Finalmente, l’uscita di Avatar: La Via dell’Acqua è stata annunciata ufficialmente, dopo ben tredici anni dall’esordio del primo film nelle sale di tutto il mondo.

Gli spettatori, così, potranno tornare nel mondo di Pandora e rivivere le sue magiche ambientazioni. Intanto, si può avere un assaggio di quello che sarà il film grazie al trailer apparso nel web, riportato più in basso per comodità.

Il titolo, inoltre, non può essere più coerente di così. Molte riprese, infatti, sono state effettuate proprio sott’acqua, portando grandi novità, a livello di cinematografia, nel mondo dello spettacolo. Queste, infatti, sono state studiate approfonditamente dal regista James Cameron, che ha deciso di svilupparle nel migliore dei modi per rendere indimenticabile questo nuovo film.

Le riprese subacquee

Cameron ha deciso letteralmente di fare un tuffo nel mondo di Pandora. Per questo, per mantenere alte le aspettative, ha deciso di inserire effetti grafici da togliere il fiato, come gli effetti speciali sotto il pelo dell’acqua e non solo.

Graficamente, dunque, Avatar: La Via dell’Acqua sembra sarà ancor più impegnativo del film precedente. Anche perché buona parte del film è davvero girato sott’acqua, grazie all’invenzione della motion capture subacquea di Cameron e del team che lo ha supportato nelle riprese.

Prima di questo, infatti, effettuare scatti e riprese subacquee con il mocap era praticamente impossibile, per cui il sistema era un altro. Gli attori, sospesi tramite corde, fingevano di essere sott’acqua, effetto che veniva aggiunto poi successivamente in fase di montaggio. Cameron, invece, ha preferito un metodo alternativo, per rendere tutto più realistico e coinvolgente per lo spettatore.

Un timing quasi fedele

Il trailer esce, come detto, circa tredici anni dopo il primo film. Come tempistica, in realtà, è anche quasi fedele, in quanto Avatar: La Via dell’Acqua è ambientato dieci anni dopo gli eventi della prima pellicola.

Dieci anni per sviluppare un nuovo film sembrano davvero molti, per questo le aspettative sono alte. Inoltre, la produzione che si è occupata del sequel di Avatar ha già dichiarato che usciranno altri quattro film, di cui solo due sono ancora work in progress, mentre gli altri sono già stati girati.

Il film uscirà nelle sale il 14 Dicembre 2022, tutti i fan sono in trepidante attesa.

Fonte

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here