StarLink imposterà il limite dati, il malcontento per gli utenti inizierà a dicembre, ma come funziona davvero?

0
94

La limitazione sull’utilizzo dei dati ha inizio pure su StarLink adesso, dunque non sarà più possibile far uso illimitatamente dei servizi di Elon Musk come si faceva prima. Parliamo senza ombra di dubbio di una modifica non solo particolare, ma probabilmente pure inaspettata visto e considerato che un servizio del genere – secondo in tanti – non debba avere questo tipo di “problemi”.

StarLink imposterà il limite dati, il malcontento per gli utenti inizierà a dicembre, ma come funziona davvero?
Che sia stata una mossa utile? – Androiditaly.com

Usiamo troppo internet: Elon Musk provvede in merito

Le connessioni internet di tutto il mondo sono gestite dalle compagnie telefoniche, ossia aziende che provano di tutto per accaparrarsi il maggior numero di utenti in poco tempo. A volte è più semplice del previsto, mentre in altri casi conquistare la fiducia del consumatore medio si rivela essere una impresa di poco conto.

E per servizi di alto livello come quello di StarLink, pensiamo che si parta già avvantaggiati visto e considerato che il fondatore dell’attività è Elon Musk. La rete offerta dall’uomo più ricco del mondo ha battuto ogni tipo di record probabilmente, ma ora potrebbe subire una scossa che sarebbe in grado di destabilizzare il successo ottenuto sino ad ora. Come mai?

La limitazione dei dati è esistente, ma non così difficile da gestire

StarLink imposterà il limite dati, il malcontento per gli utenti inizierà a dicembre, ma come funziona davvero?
Starlink ha deciso di limitare i dati – Androiditaly.com

Aver risolto la problematica con Twitter non è bastato per scagionare Elon Musk da tutte le discussioni che lo riguardano, e al contrario di quanto ci si potesse aspettare sono davvero tante. Difatti, a parte parlare di Tesla o di SpaceX, pare che la sua presenza sia necessaria in un altro discorso che gli sta a cuore: quello che riguarda Starlink.

In maniera particolare sta facendo discutere la prossima introduzione che parla di un limite dati per il servizio di Internet satellitare. Sembra che la connessione a Internet domestica dei clienti che utilizzeranno più di 1 TB di dati di “Accesso prioritario” al mese, in altre parole, vedrà una limitazione nelle ore di punta. Gli orari di “Accesso prioritario”, cioè quelli in cui vengono conteggiati i dati utilizzati, vanno dalle 07:00 alle 23:00 in sintesi.

Tuttavia, sarà possibile “sfruttare” le ore notturne, che vanno dalle 23:00 alle 07:00, in quanto queste ultime non verranno conteggiate come “Accesso prioritario”. Il trucchetto sembra essere quello di effettuare backup e update come quelli di un gioco per esempio proprio di notte.

La modifica diventerà effettiva prossimamente a dicembre 2022, ma solo negli Stati Uniti d’America e in Canada per il momento. E che possa arrivare pure in Europa, beh, non è escluso. Ma se in caso vorreste avere comunque sia il servizio, allora vi converrebbe dare un’occhiata qui.

🔴 Fonte: www.everyeye.it