Amazon cambia veste per il Black Friday, con la sua Gallery in vista dell’evento

0
86

La date per il Black Friday annunciate da Amazon saranno quelle comprese fra il 22 e il 25 novembre. In questa occasione a Milano aprirà un pop-up store dedicato a Milano, chiamato Black Friday Gallery. La sua vetrina trasmetterà delle dirette speciali.

black friday amazon
Solo per alcuni giorni a MIlano sarà possibile entrare nella Black Friday Gallery del colosso dell’e-commerce. – Androiditaly.com

Un altare al Made in Italy

Per chi ha in programma un’uscita a Milano il consiglio migliore è quella di recarvisi fra il 22 e il 25 novembre. Si tratta delle date scelte da Amazon per il suo Black Friday che per l’occasione intende riservare una sorpresa all’interno della “Rimessa dei Fiori” del capoluogo di regione lombardo.

Chi si avventurerà in quella zona nei giorni indicati troverà infatti un pop-up store battezzato apposta Black Friday Gallery. Si tratta di un negozio molto speciale che custodirà al suo interno un’opera dello scultore Jago già famosa, chiamata dall’artista “Reliquia”.

L’opera in pietra rappresenta una mano, e in questo caso vuole celebrare l’artigianato e le tradizioni, così come la produzione Made in Italy. L’esposizione di Reliquia sarà in una stanza dedicata solo a lei. Sarà posta in verticale su un piedistallo rotante illuminato da luci in movimento per creare giochi di ombre. Si tratta della prima volta che l’opera è presentata al pubblico in questo modo.

Le altre stanze della Black Friday Gallery

Amazon vetrina
La vetrina del pop-up store riserverà qualche sorpresa ai visitatori. – Androiditaly.com

Per questo negozio temporaneo pare proprio che Amazon non abbia pensato a spese guardando il resto dei locali. C’è la Green Room che presenta al pubblico la vetrina Climate Pledge Friendly, ossia una selezione di prodotti sostenibili di cui si consiglia l’acquisto (in tutto sarebbero 100.000).

Accanto si trova invece un ambiente che come la sala dedicata all’opera di Jago vuole celebrare la produzione italiana. Il suo nome è “Scenari italiani” e a sua volta esporrà un campionario di prodotti italiani. Tutti rigorosamente realizzati da piccole e medie imprese (PMI) e botteghe artigiane, per dare risalto ai lavori della tradizione. Più volte infatti  è parlato di come le multinazionali rischiassero di far sparire queste realtà.

I clienti potranno entrare poi nel locale “Il cielo in una stanza”, che non a caso richiama la canzone di Gino Paoli. Sulle pareti ci saranno dei QR Code da inquadrare con lo smartphone per visualizzare i progetti per ragazzi come l’iniziativa Delivering Smiles. Ma non finisce qui, perché la vetrina del pop-up store trasmetterà le dirette Twitch di artisti come Cristina d’Avena.

 

🔴 FONTI: www.msn.com