Bridgerton, problemi sul set della seconda stagione della serie Netflix

0
17
bridgerton
(foto: Netflix).

Problemi sul set della seconda stagione di Bridgerton, amatissima (dalle donne ma non solo) serie originale Netflix sui libri di Julia Quinn.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bridgerton (@bridgertonnetflix)

La prima stagione della serie originale Netflix ispirata ai romanzi di Julia Quinn è stata un successo inaspettato; la storia d’amore fra la giovane Daphne (Phoebe Dynevor) e il tenebroso e affascinante duca di Hasting Simon (Regé-Jean Page) ha appassionato milioni di spettatrici in tutto il mondo, riuscendo però ad avere un certo appeal anche sul pubblico maschile e registrando il numero record di 82 milioni di famiglie connesse.

Leggi anche –> Robert Downey Jr., dopo Iron Man protagonista in una serie TV

Tutta la produzione (e ovviamente Netflix) si godono il successo della serie, suggellato da ben 12 nomination agli Emmy 2021, segno di come questo progetto abbia una sua artisticità, nonostante sia stato spesso accostato al “trash”. In questo bel clima si stanno svolgendo le riprese per i nuovi episodi, che però recentemente hanno subito un rallentamento a causa di un’emergenza improvvisa.

Bridgerton, problemi sul set della seconda stagione

La produzione della nuova stagione si stava svolgendo regolarmente sino a quando, come riportato da Deadline, le riprese non si sono dovute interrompere a causa della positività di un membro della troupe, prontamente isolato.

Tutti gli attori hanno effettuato un tampone, risultando fortunatamente negativi; dopo un giorno di stop quindi, sembra tutto pronto per poter far ripartire le riprese in piena sicurezza.

bridgerton
Anthony Bridgerton nella serie (foto: YouTube).

Per questi nuovi episodi, dopo aver seguito Daphne e Simon nella loro relazione, l’attenzione si sposterà tutta sul maggiore dei fratelli Bridgerton, Anthony, alla ricerca dell’amore e di una donna da far diventare la “sua” viscontessa. Come sappiamo, Phoebe Dynevor tornerà nei panni di Daphne mentre invece Regé-Jean Page ha già detto addio al ruolo del duca di Hastings.

Leggi anche –> Italia, un altro degli Azzurri si sposa dopo la vittoria a Euro 2020

A sottolineare la fecondità del materiale di partenza, nonché il grande successo della serie, anche lo spin-off in programma sulla regina Charlotte, che esplorerà i suoi amori giovanili e la sua ascesa al trono.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here