WhatsApp che combini? Nuova fantastica funzione per usarlo senza cellulare

0
47
Whatsapp lancia una nuova e utile funzione- Androiditaly.com

WhatsApp ha rilasciato una nuova versione  che permette di inviare e ricevere messaggi dal proprio numero ma ora anche da un altro dispositivo. E senza usare lo smartphone.

Whatsapp lancia una nuova e utile funzione- Androiditaly.com

Inutile dirlo: Whatsapp le trova tutte per rimanere sul podio dell’app di messaggistica più famosa. Questa volta la funzione è davvero particolare. Infatti grazie a questo nuovo aggiornamento si potrà usare il PC come di consueto ma, e qui arriva il bello, è vero che per utilizzarlo, il proprio smartphone può essere anche completamente offline o non collegato alla rete dati (requisito fondamentale fino ad ora), lasciato nella borsa all’entrata o sulla scrivania della camera. Ma com’è possibile?

LEGGI ANCHE: Su WhatsApp si potrà accedere alle videochiamate già in corso. Zuckerberg annuncia il nuovo menù

Vediamo insieme come funziona il nuovo aggiornamento

La nuova funzione arriva dopo tanto tempo dalla sua parte Beta, ovvero la parte in cui era stata resa disponibile sotto forma di test agli utenti di WhatsApp di un gruppo estremamente limitato, una sorta di giro di prova che Whatsapp utilizza sempre prima di lanciare le nuove funzioni. Ma per averla, bisogna prima controllare dei piccoli accorgimenti. Infatti, se non vedete la nuova voce tra le impostazioni, assicuratevi che la vostra versione dell’App si sia aggiornata all’ultima disponibile o sia alla 2.21.180.14. Inoltre, dopo essere approdata su iOS, nelle scorse ore è arrivata anche su Android, quindi se ancora non l’avete ricevuta, potrebbe essere un semplice ritardo diretto dall’app.

LEGGI ANCHE: WhatsApp: Bloccati 2 milioni di account per aver infranto una regola poco conosciuta.

Ecco come si presenta l’aggiornamento – Androiditaly.com

Ergo ora WhatsApp permetterà di collegare fino a 4 dispositivi ad un singolo account (che poi è lo stesso vostro numero, e si chiama Multi Device), inclusi PC, Macbook o altri dispositivi su cui si può installare l’applicazione. Inclusi non ci sono ancora i tablet ne gli iPad, ma sicuramente l’aggiornamento che li prevede arriverà a breve. L’unico requisito è avere il telefono come dispositivo principale, e deve trovarsi in fase di attivazione in modo poter organizzare le chat ma, una volta fatto questo, come detto, potrà stare anche completamente fuori rete e senza essere collegato al WiFi. L’importante, in sostanza, è prepararlo prima di usarlo. Ovviamente la funzione continuerà ad evolversi nel tempo, visti la quantità d’aggiornamenti che Whatsapp tira fuori ormai settimanalmente, e il limite dei 4 dispositivi registrati contemporaneamente potrebbe salire a 6, poi 8 e così via. Così facendo l’app di messaggistica si ispira dopo anni a Telegram, che permetteva già da tantissimo tempo di poter chattare con il proprio account/numero da qualsiasi dispositivo o sistema operativo per PC, smartphone, tablet, e il tutto senza essere collegati dal dispositivo iniziale, quello da cui è partito l’account.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here