Trovato un tesoro in una casa abbandonata: l’avventura di 2 Youtubers

0
33
La fortuna di due youtuber che, in una casa abbandonata, hanno trovato un lauto bottino - Androiditaly.com

Due youtuber, molto fortunate, hanno trovato una collezione di videogiochi vintage dal valore di 100.000 dollari in una casa abbandonata. E’ venuta voglia anche a voi di andare a scovare tesori nascosti?

La fortuna di due youtuber che, in una casa abbandonata, hanno trovato un lauto bottino – Androiditaly.com

Sembra l’inizio di uno di quei video su YouTube creati ad hoc, ma questa volta è stata pura e semplice casualità (anche se secondo alcuni utenti, in realtà non c’è niente di vero). Due youtuber si sono avventurati, zaino in spalla e videocamera ultimo modello alla mano, in una casa abbandonata da anni in cerca di tesori  e perchè no, fantasmi che alzano le visualizzazioni, e ne sono usciti trionfanti con un bottino che non si aspettavano:numerosi videogiochi vintage dal valore complessivo di 100.000 dollari, che include titoli on top 100, come The Legend of Zelda: The Wind Waker, Drakengard per PS2 e persino la limited edition di Resident Evil 4 per Gamecube con il mitico controller a forma di motosega, una rarità. Inutile dire che la voglia di andare in una casa abbandonata, si è alzata notevolmente.

LEGGI ANCHE: Fortnite ci stupisce con Stagione 8 Capitolo 2, un mare di novità e cambiamenti in arrivo

Chi sono i due fortunati youtuber

Aimee e Korbin sono dei rivenditori e hanno un canale piuttosto seguito su YouTube, Cheap Finds Gold Mines, dove solitamente condividono le loro avventure in innocenti mercatini dell’usato nei giardini e nei box, e delle “perle di valore” che scoprono in tali occasioni molto rare, che guarda caso raccolgono molte più visualizzazioni. Questa volta il duo tuttavia ha deciso di accettare l’invito di uno spettatore che nei commenti suggeriva di entrare in una casa abbandonata, dove come accennato in precedenza hanno trovato una marea di giochi di grande valore, ma non solo: hanno trovato anche oggetti da collezione e VHS di film blockbuster, che nell’ambito dei collezionisti hanno un valore molto alto, di cui hanno condiviso la loro esperienza nell’ultimo loro video, che trovate in alto.

LEGGI ANCHE: Conosci questo trucco di WhatsApp? Davvero comodo e utile, ma quasi nessuno lo sfrutta

Una fortuna un po’ troppo “fortunata”

Stiamo salvando questi videogiochi, stiamo salvando un pezzo di storia e stiamo salvando un pezzo del cuore di quest’uomo (il proprietario)“, afferma Aimee, con il sorriso.

Come afferma la coppia, nella casa abbandonata erano presenti numerosi giochi, sparsi un po’ ovunque in mezzo a polvere e in diverse stanze, sporcizia e feci di animali che entravano ed uscivano regolarmente dalla casa, il cui aspetto non è per niente invitante.  Ma a loro non importava: si sono interessati principalmente in quelli sigillati e le cui condizioni potevano essere più che decenti, con alcune eccezioni, con una copia di Tombi per PSOne e Bayonetta per PS3. Impossibile da lasciare lì.  Ma ne è valsa la pena visto il  bottino. In totale, come accennato all’inizio dell’articolo, il valore complessivo della collezione è di circa 100.000 dollari, che se si pensa erano abbandonati in mezzo alle feci, non è per niente male. Ma come è possibile che una casa abbandonata da anni fosse piena zeppa di tesori e che nessuno li avesse mai reclamati? La risposta viene direttamente da Stephanie, la nipote del proprietario dell’immobile, che alla fine del video spiega come stavano i fatti: lo zio aveva iniziato a collezionare in maniera compulsiva videogiochi dopo la morte di una persona a lui cara e che faticava a lasciarsi alle spalle, salvo poi doversi trasferire per gravi problemi di salute e quindi lasciare lì la sua amata collezione. La casa a breve verrà demolita.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here