Tinder sempre più nostro “amico”: introdotta nuova, preziosa, funzione

0
37

Tinder introduce una nuova e curiosa funzione che “si sposa” bene con le esigenze di alcuni utenti. 

Tinder introduce una nuova curiosa funzione – Androiditaly.com

Breve focus su Tinder

Tinder è un app sia per mobile che desktop, introdotta la prima volta in un campus universitario nel 2012. Attualmente è l’app più popolare al mondo per incontrare nuove persone. Disponibile in 190 paesi e oltre 40 lingue, è diventata l’app di dating con il maggior incasso a livello globale. È stata scaricata più di 430 milioni di volte e ha portato a più di 60 miliardi di match.

La app di dating numero 1 che diventa anche +1

La pandemia non è ancora finita, ma fortunatamente molte attività sono tornate operative e si inizia piano piano a ritornare alla normalità.

Tra i business più colpiti dal Covid ci sono state sicuramente le cerimonie, tra cui i matrimoni. Ora infatti è un periodo davvero denso di inviti a nozze, ma ritorna ancora quel fastidioso problema. Se da una parte siamo invitati, non può che farci piacere; ma con chi ci andiamo?

Spesso capita che gli invitati siano single e quindi non abbiano nessuno che li accompagni. Una situazione alquanto scomoda, tanto che è stata oggetto di ispirazione per alcune commedie cinematografiche.

Ed ecco che Tinder arriva in nostro soccorso. La famosa app di dating ha recentemente lanciato una nuova e geniale funzione dedicata a questa evenienza. L’idea si chiama “Plus One” (+1), proprio come l’invito che permette di portare con sé un accompagnatore/un’ accompagnatrice.

Se abbiamo già scaricato la app, troveremo questa nuova funzione nella recente sezione Esplora, per intenderci quella parte in cui ci sono tutte le iniziative speciali della piattaforma (Swipe Night, Eventi Vibes). Plus One permetterà di indicare agli altri utenti se si è aperti alla possibilità di invitare o farsi invitare come accompagnatori ad un evento.

LEGGI ANCHE: Tinder ha una nuova funzione … per farci amare più facilmente

Tinder ci fa sapere di aver introdotto questa novità in risposta a un bisogno reale. Secondo gli ultimi dati registrati, dall’inizio del 2021 nelle bio dei profili c’è stato un incremento del 45% nella menzione della dicitura “Plus One”. Un fenomeno dunque che è presente già da tempo e che aveva bisogno di un’attenzione particolare.

Quindi Tinder, oltre a favorire i match (cioè la reciprocità del “mi piace”), ha introdotto questa nuova funzione, che si prevede sarà molto apprezzata nel mondo anglosassone e americano per via appunto di tutti i matrimoni in precedenza rinviati causa pandemia.

Si presume invece che Plus One sarà meno apprezzata nel mondo latino e quindi anche in Italia, in quanto il fenomeno non è così in voga come in altre parti del mondo.

LEGGI ANCHE: Hamdam: l’Iran lancia il suo “Tinder di Stato”. Ecco cos’è

Plus One è un’opportunità per tanti

“Sappiamo che molti dei nostri utenti stanno cercando un Plus-One per poter rispondere al prossimo invito di matrimonio e siamo entusiasti di offrire loro un modo per fare esattamente questo su Tinder” ha affermato Kyle Miller, vicepresidente dell’innovativo prodotto Tinder, in un post sul blog.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here