B&W Zeppelin, un modello classico ora si aggiorna per il meglio streaming

0
92

È stato progettato un nuovo diffusore dopo molti anni di riposo, e adesso pare che l’azienda che l’ha prodotto sia ritornata in pista più pronta che mai.

B&W Zeppelin, un modello classico ora si aggiorna per il meglio streaming
Ecco il nuovo diffusore di B&W – Androiditaly.com

È passato molto tempo prima che Bowers & Wilikins decidesse di fare il suo ritorno con un nuovo dispositivo aggiornato e pronto all’uso, soprattutto se si tratta di un modello ben fatto e che porta delle tecnologie di ultima generazione. Infatti, un esempio che si può fare al volo è il fatto che abbia gli strumenti per il supporto a 24 bit per lo streaming. Oppure, ma non meno importante ovviamente, che la parte acustica sia migliorata ancora di più rispetto a quanto non lo fosse già in precedenza.

B&W, in questo caso, ha annunciato il nuovo diffusore Zeppelin con una versione aggiornata e decisamente più avanzata. Si parla di tecnologie migliorate sia per lo streaming che per la dotazione degli altoparlanti. E non si tratta di una semplice evoluzione dal momento che, il primo modello, venne rilasciato proprio nel 2007 come diffusore attivo per l’iPod. Ai tempi la sua docking station dedicata divenne la migliore sul campo, soprattutto dopo i vari aggiornamenti in cui venne anche aggiunto il connettore Lightning.

L’ultima versione del diffusore nel 2016, inoltre, aggiunse il Wireless per la compatibilità con i servizi di streaming, sostituendo poco a poco l’iPod. Successivamente l’azienda decise di abbandonare lo sviluppo di questo modello per dedicarsi interamente ai diffusori multiroom Formation, tra i quali il modello Wedge che si ispirava del tutto allo Zeppelin, ma proposto con un prezzo del tutto più alto.

LEGGI ANCHE: Bose colpisce nel segno con questo speaker: un gadget irrinunciabile

Tuttavia, pare che B&W sia tornata alla ribalta con un nuovo diffusore da mettere a disposizione per i suoi utenti. E anche se non si presenta in modo diverso dal precedente modello, la tecnologia aggiornata servirà a tenere il passo con i nuovi servizi di streaming, mentre dal punto di vista acustico troviamo un sistema di altoparlanti stereo con il woofer centrale, affiancato sui due lati da midrange e tweeter.

Caratteristiche del device

Gli altoparlanti sono ispirati ai diffusori Hi-Fi B&W, come anche il tweeter copiato da quelli della serie 600. Il midrange, invece, è da 9 cm, con una sospensione FST e il woofer centrale da 15 cm. Ogni altoparlante, inoltre, è controllato da un amplificatore da 40 W.

Per quanto riguarda i circuiti elettrici vediamo l’introduzione dei sofisticati moduli DSP, i quali sono aggiornati con la compatibilità dei segnali fino ai 24 bit. Le dimensioni del diffusore, d’altro canto, rimangono le stesse: 65 cm in larghezza e 20 cm per altezza e profondità. Il mobile, proseguendo, è stato realizzato in fibra di vetro rinforzata con uno spessore superiore del 50% rispetto alla versione precedente.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi Band 6 NFC, ora supporta le banche per facili transazioni

Infine vi sono le connessioni senza fili Wi-Fi, Bluetooth 5.0 con aptX Adaptive, AirPlay 2 e Spotify Connect, mentre dall’applicazione Music App si potrà accedere ai servizi di streaming oppure usare l’assistente vocale Alexa. Lo Zeppelin è disponibile sia in finitura grigia che in quella nera, assieme ad un piccolo supporto da tavolo seppur l’installazione a parete sia possibile ovviamente. Il prezzo di listino, infine, è di 799 euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here