Non risente della crisi dei chip: GoPro è già pronta per Natale

0
69

A quanto pare la società che produce delle fotocamere mozzafiato ha registrato un incredibile aumento dei propri introiti, e per festeggiare pare che abbia intenzione di offrirci qualcosa di particolare.

Non risente della crisi dei chip: GoPro è già pronta per Natale
Le action cam GoPro, attualmente, sono tra le migliori di questo settore vista la qualità che offrono – Androiditaly.com

I risultati del 2021, ovvero di questi ultimi mesi chiaramente, di GoPro hanno lasciato l’azienda senza parola. Infatti sono stati registrati degli aumenti nei ricavi su base annuale del 13% per un totale di 317 milioni di dollari di entrate e 49 milioni di dollari di profitti.

LEGGI ANCHE: Motorola Defy, il nuovo smartphone realmente indistruttibile al prezzo di €399 

E anche se le cose stanno andando molto bene, GoPro ha deciso di non fermarsi e di continuare a soddisfare i suoi consumatori con delle novità eccezionali. Difatti, vorrebbe mettersi nuovamente in gioco sia per il Black Friday che per le festività natalizie, le quali avranno luogo fra un mese.

I bilanci dell’azienda

Non risente della crisi dei chip: GoPro è già pronta per Natale
Probabilmente GoPro, in futuro, rilascerà dispositivi sempre più avanzati – Androiditaly.com

Siamo al corrente del fatto che questo sia un periodo un po’ nero per tutti i produttori del mercato tech, ed il motivo è semplice: a causa della mancanza dei chip, costruire dispositivi è diventato decisamente più difficile. E al di là di questo, sembra che GoPro non ne risenta affatto, tant’è che Nick Woodman, il CEO dell’azienda, afferma che: “Nonostante le ristrettezze della catena di approvvigionamento che stanno colpendo numerosi settori, abbiamo collaborato con successo con i nostri fornitori per produrre scorte al fine di supportare le nostre aspettative di fatturato del quarto trimestre. GoPro.com e i nostri partner di vendita al dettaglio saranno riforniti e pronti per gli acquirenti durante le festività natalizie“.

In merito a queste informazioni sappiamo, quindi, che sarà possibile acquistare le loro action cam. L’ultima, tra l’altro, pare essere la più venduta dal momento visto che il 98% dei devices venduti in questi tre mesi aveva un valore pari o superiore a 300 dollari, dimostrando una crescita non da poco rispetto all’anno scorso.

LEGGI ANCHE: DJI Mavic 3 ci lascia a bocca aperta: ufficiale, con camera Hasselblad e 46 minuti di volo

Oltretutto il bilancio della società viene incrementato ulteriormente dal suo servizio in abbonamento che, al termine del Q3 2021, conta almeno 1,34 milioni di clienti e ben 14 milioni di dollari di entrate in più. Quest’anno, per GoPro, è stato decisamente il migliore sotto ogni punto di vista, ed è possibile che sarà così anche nel 2022.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here