Telegram a pagamento: assolutamente sì, altrimenti tutta pubblicità

0
23

Con l’inserimento della pubblicità, sembra che Telegram sia diventato molto più fastidioso da usare. Per questo, gli sviluppatori, hanno deciso di aggiungere una promozione per fare qualcosa al riguardo.

Telegram a pagamento: assolutamente si, altrimenti tutta pubblicità
Telegram, questa volta, non subirà un aggiornamento per la miglioria delle funzionalità – Androiditaly.com

Telegram sta cercando in tutti i modi di migliorare il proprio servizio al meglio, ma pare che lo stia facendo nel modo sbagliato evidentemente. Difatti, con l’arrivo delle pubblicità, gli utenti hanno iniziato a lamentarsi sostenendo che l’applicazione fosse piena di questi annunci fastidiosi.

LEGGI ANCHE: Coupon da €10 di sconto su Amazon? Ecco come riceverli per usarli al Black Friday

Ed è così che Pavel Durov, CEO e fondatore di Telegram, in merito a queste critiche, ha ufficialmente annunciato che presto verrà aggiunto un abbonamento che permetterà agli utenti di poter rimuovere, in modo permanente, le pubblicità.

Come funzionerà nell’app

Telegram a pagamento: assolutamente si, altrimenti tutta pubblicità
Il fondatore di Telegram, probabilmente, spera che il nuovo abbonamento possa aiutare i suoi utenti – Androiditaly.com

Questa offerta, fatta proprio per coloro che non hanno intenzione di vedere gli annunci, consentirà a tutti di poterli toglierli. Ovviamente si tratta di un servizio opzionale e non obbligatorio, pertanto chi non vorrà potrà semplicemente continuare a guardare le pubblicità quando capiteranno. Pavel Durov aveva già in mente di progettare un’idea simile dal mese scorso, e da quel che ha detto probabilmente non si tratterà di un abbonamento molto costoso. Lo scopo è quello di proporre una offerta agli utenti che possa sia supportare l’applicazione che aiutare loro.

LEGGI ANCHE: “Esistono gli UFO e vanno preparate le persone”, ecco cosa sta facendo la NASA sulla Terra

Infine, ma non meno importante, sappiamo pure che stia lavorando ad una funzione in grado di disattivare gli annunci per tutti nei grandi canali Telegram. Probabilmente sarà una offerta differente e commisurata al numero di persone presenti nei gruppi, ma questo non lo sappiamo con certezza visto e considerato che debba ancora uscire. Comunque sia, vi lasciamo le sue dichiarazioni sull’argomento:

“Many users have suggested introducing the ability to disable official advertisements in Telegram channels. Today we are announcing two more changes:

1. Users will be able to disable official advertisements.

We have already started work on this new feature and look forward to launching it this month. It can be issued in the form of an inexpensive subscription, which will allow any user to directly financially support the development of Telegram and never see official advertisements in the channels.

2. Channel authors will be able to turn off official advertisements in their channels for all users.

Some channel creators would also like to “turn off” advertisements in their channels for all users. At the moment, we are calculating the economic conditions for this option. Advertisers will soon be able to place an “invisible” ad on any channel that – assuming there is sufficient cost per impression – will result in no ads on that channel.

We will continue to work on features that will allow Telegram to break even. The interests of users and content authors will remain our priority in this process.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here