Tutta nuova l’app di WhatsApp per Windows: ecco come ottenerla

0
34

D’ora in avanti sarà possibile utilizzare Whatsapp pure sul sistema operativo di Windows sul nostro computer, e non come dal browser come siamo abituati solitamente. Quanto più come un programma vero e proprio!

Tutta nuova l'app di WhatsApp per Windows: ecco come ottenerla
Nel frattempo che Apple attende l’uscita dell’aggiornamento, chi usufruisce di Windows potrà già scaricare l’app – Androiditaly.com

Si sta parlando di una nuova applicazione, in fase di sviluppo però, per Windows, e che permetterebbe ai suoi utenti di poter utilizzare Whatsapp direttamente dal computer. L’obiettivo sarebbe quello di sfruttarla come se fosse un programma standard, dunque non dovremo più usare un browser.

LEGGI ANCHE: Lasciare il proprio iCloud in eredità? Ora diventa facile col nuovo iOS 15.2

Il che è una notizia interessante dato che, fare a meno di inutili perdite di tempo, potrebbe essere un buon metodo per poter velocizzare il modo con cui si accede all’applicazione. Ma, adesso, scopriamo cosa hanno in mente di fare al riguardo.

Le funzioni disponibili

Tutta nuova l'app di WhatsApp per Windows: ecco come ottenerla
Interfaccia di Whatsapp sul computer, attualmente già scaricabile dal Microsoft Store e di cui potremo far uso in qualunque momento – Androiditaly.com

Whatsapp farà presto il suo ingresso tra le app per i sistemi desktop, in particolar modo ci riferiamo a Windows e MacOS. Siamo al corrente di questa notizia grazie ad Aggiornamenti Lumia, la quale ha scoperto che esiste una nuova applicazione di Whatsapp.

Potremmo scaricarla fin da subito dal Microsoft Store, ma nonostante sia sicura e ben protetta ovviamente si tratta di una versione beta e, dunque, non completa. Tuttavia, presenta delle aggiunte interessanti e di cui, secondo noi, vale la pena discutere.

Tra queste vediamo il supporto multi-dispositivo, per una completa autonomia senza smartphone, la chat, le videochiamate, gli strumenti di editing e le notifiche. Tuttavia mancano gli sticker, ma è inevitabile pensare che verranno apportati in seguito.

D’altro canto, l’applicazione arriverà presto pure per MacOS e sarà basata interamente su Catalyst, nonché la base che presto verrà usata pure per iPad. L’interfaccia e il layout generale saranno gli stessi, dunque non ci saranno differenze in termini grafici o di funzioni, se non che verrà inserita sul sistema desktop di Apple, ovviamente.

LEGGI ANCHE: Google Stadia, meglio tardi che mai: questa funzione era attesa da molti gamer

Comunque sia, prima di poterla utilizzare su questi tipo di dispositivi, non ci rimane altro che aspettare il rilascio del fatidico update che tanto speriamo esca più in fretta possibile. Dunque, ci conviene tenerci aggiornati al riguardo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here