Il Covid colpisce pure le criptovalute: adesso siamo veramente nei guai

0
47

A causa dell’arrivo della nuova variante Omicron e di alcuni problemi relativi all’ambiente, le criptovalute hanno registrato un calo drastico mai visto in precedenza.

Il Covid colpisce pure le criptovalute: adesso siamo veramente nei guai
A volte, e proprio come in questo caso, i Bitcoin possono avere un calo drastico nelle vendite – Androiditaly.com

Sembrava che questo periodo non potesse peggiorare ancora di più, e a quanto pare ci sbagliavamo visto e considerato che gli attuali problemi che stiamo vivendo non siano stati sufficientemente pressanti. Infatti, le criptovalute più conosciute hanno avuto una discesa davvero assurda e che non si pensava potesse accadere.

LEGGI ANCHE: Il Kazakistan non può usare l’energia l’elettrica, e la colpa è delle criptovalute

D’altro canto non succede tutti i giorni che le valute digitali, seppur non siano troppo utilizzate, subiscano un colpo così profondo e difficile da mandare giù. Tuttavia, una domanda che ci possiamo porre è la seguente: come è successo?

La spiegazione dei fatti

Il Covid colpisce pure le criptovalute: adesso siamo veramente nei guai
Ci vorrà del tempo prima che la criptovaluta digitale riesca a riprendersi – Androiditaly.com

Ricordiamo che, pochi giorni fa, Bitcoin aveva raggiunto un record storico e che probabilmente non si ripeterà tanto presto. Infatti, aveva sfiorato i 69.000 dollari prendendo in considerazione l’idea di procedere con ulteriori rivoluzioni. Tuttavia, la settimana si è chiusa decisamente male possiamo dire.

Non a caso, la valuta digitale, è riuscita a perdere il 16% dei guadagni totali in sole poche ore, arrivando a 47.478 e scendendo ulteriormente, senza mai fermarsi da questo calo che sta logorando i suoi grandi numeri. A riferirci di questa notizia, come è facile immaginare, è Coindesk.

Qualcuno potrebbe pensare che la causa principale possano essere i problemi generali correlati ai Bitcoin, oppure alle sbagliate analisi di mercato compiute il mese scorso e che avrebbero dovuto intuire questa perdita di denaro.

La realtà, però, è ben differente: a rendere la vita difficile alle criptovalute è sia la sostenibilità ambientale che la nuova variante del Covid-19, cioè Omicron. Questi due fattori hanno contribuito nel creare innumerevoli problemi alle infrastrutture costruite appositamente per il mining dei Bitcoin, causando un calo irreversibile.

LEGGI ANCHE: The Sandbox: comprato uno yacht virtuale a 650.000 mila dollari per percorrere le acque del Metaverso

Secondo gli investitori, adesso è necessario, più che mai tra l’altro, proseguire con le compravendite molto lentamente, ipotizzando eventuali conseguenza negative e tentando di portare stabilità per poter riprendere la crescita nel minor tempo possibile. Così facendo, forse, potranno far tornare alla normalità il valore delle criptovalute nel mercato in modo tale che possano scongiurare futuri problemi al riguardo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here