“LA CIVILTÀ UMANA È A RISCHIO, SIAMO POCHI SULLA TERRA” è l’ultima profezia di Elon Musk

0
384

Secondo uno degli uomini più importanti del pianeta, tutti noi non siamo per niente al sicuro. Ha fatto presente questo pericolo con alcune dichiarazioni particolari in cui, egli, afferma che non siamo tanti sulla Terra.

"LA CIVILTÀ UMANA È A RISCHIO, SIAMO POCHI SULLA TERRA" è l'ultima profezia di Elon Musk
Elon Musk, con queste previsioni, potrebbe pure allertarci di un pericolo imminente – Androiditaly.com

Nel corso della storia abbiamo assistito alla crescita graduale del globo con il passare dei secoli, evolvendoci sempre di più ed aumentando, di volta in volta, il numero degli esseri umani presenti sul pianeta. Attualmente siamo quasi 8 miliardi, che non è un numero basso obiettivamente parlando.

LEGGI ANCHE: Il Kazakistan non può usare l’energia l’elettrica, e la colpa è delle criptovalute

Tuttavia, secondo Elon Musk, dovremmo assolutamente preoccuparci: ne ha parlato al riguardo durante una intervista sostenendo proprio questo, ma per quale ragione lo ha fatto? Scopriamolo e vediamo le motivazioni che lo hanno spinto a dire certe frasi.

Le opinioni al riguardo

"LA CIVILTÀ UMANA È A RISCHIO, SIAMO POCHI SULLA TERRA" è l'ultima profezia di Elon Musk
La sovrappopolazione è un argomento molto discusso, ma da come intuiamo, Elon Musk, la pensa diversamente – Androiditaly.com

Durante la conferenza annuale del Wall Street Journal, Elon Musk, che come sappiamo è l’amministratore delegato sia di Tesla che di SpaceX ha detto che “non ci sono abbastanza persone sulla Terra“, affermando che l’andamento demografico non sia così alto come dovrebbe essere.

A tal proposito l’uomo continua il suo discorso, volendoci riferire le seguenti parole: “Tante persone, comprese le menti più eccelse, penso che siamo in troppi sulla Terra e pensano che la popolazione stia crescendo senza controllo. E’ completamente l’opposto. Guardate i numeri: se le persone non fanno più bambini, la civiltà si sgretolerà, ricordate le mie parole“.

E secondo Business Insider, probabilmente Elon Musk avrebbe pure ragione. Uno studio della Banca Mondiale riporta un tasso di natalità globale secondo cui, questo dato, è in costante calo dal 1960. Ad avere un ulteriore impatto negativo è quello dovuto alla pandemia da Covid-19, evento che ha peggiorato ancora di più la situazione.

LEGGI ANCHE: Videogiocatore viene bannato per 9999 anni su un gioco, ma la colpa è dell’automobile

Infine, Elon Musk ha voluto esprimersi anche sulla questione dell’invecchiamento, dichiarando: “Le persone non dovrebbero provare a vivere per molto tempo. Per noi è importante morire perchè se viviamo per sempre, rischiamo di diventare una società molto ossificata in cui le nuove idee non possono emergere”. “Non sto prendendo in giro l’invecchiamento. Sto solo dicendo che se abbiamo persone in posizioni molto importanti che devono prendere decisioni critiche per la sicurezza del paese, allora devono avere sufficiente presenza di spirito e capacità cognitiva per prendere bene quelle decisioni, perché l’intero paese dipende da loro“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here