Fortnite ha avuto un down pazzesco: ecco cosa è accaduto

0
20

Fortnite in down, inaccessibile e server fuori uso. In data 29 dicembre il gioco online ha escluso gli utenti, neppure il login si riusciva a completare.  Gli sviluppatori si sono mobilitati subito e a distanza di un giorno la situazione sembra risolta.

fortnite down
29 dicembre, fine della partita. Cos’è successo ai server del gioco? – Androiditaly.com

A due giorni dal Capodanno i server del gioco più popolare rilasciato da Epic Games sono andati in down. Così è iniziato l’incubo degli sviluppatori, che appena realizzato l’accaduto si sono messi all’opera per ripristinare tutto. Proprio ora che i giovanissimi sono in vacanza, le loro avventure online hanno avuto un freno.

La sera del mercoledì la situazione di non era variata, ma finalmente alle prime ore del 30 dicembre i server di Fortnite sono ripartiti. Durante le sei ore di down lo staff ha provveduto ad aggiornare gli utenti tramite l’account Twitter Fortnite Status. L’annuncio che eera di nuovo possibile effettuare il log in e il matchmaking  è arrivato di notte, con l’aggiunta dei ringraziamenti per la comprensione ricevuta.

LEGGI ANCHE: Fortnite invaso da UFO devastanti che squarciano il cielo e ribaltano l’isola: ora che succederà?

Il servizio di aggiornamento si è rivelato dunque efficientissimo. Settimana prossima stando alle comunicazioni dello staff dovrebbero anche arrivare novità per “risarcire” gli utenti del tempo perso.

Dinamica del down di Fortnite

amra fortnite
Fortnite, la Battle Royale online d’eccellenza. In arrivo altre skin e armi. – Androiditaly.com

Quando si sono registrati i problemi inizialmente i server neppure provavano a lanciare il gioco. Sugli schermi degli utenti appariva il messaggio che indicava di ritentare più tardi. Dopodiché la pagina è rimasta in fase di caricamente per diversi minuti prima di segnalare l’impossibilità di connessione. I giocatori hanno riferito di aver atteso anche dieci minuti prima che riapparisse il messaggio d’errore.

LEGGI ANCHE: Fortnite, sbarca il Capitolo 3 Stagione 1: ecco tutto ciò che dobiamo aspettarci

Mancano poche ore alla fine del 2021 ma quello di Fortnite è stato solo l’ultimo arrivato nella lista dei siti o delle applicazioni vittima di un down totale. Facebook, Instagrame Whatsapp hanno registrato ben due periodi offline di diverse ore. Il primo ad aprile e il secondo a ottobre, che hanno provocato forte malcontento nel popolo dei social.

Solo poche settimane fa anche la rete di Amazon ha provocato diversi problemi di accesso a Vice e Disney+. Un anno vissuto sempre più connessi a causa delle restrizioni e di panico al momento del sovraccarico.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here