LG lancia la sua nuova gamma di OLED serie G2 e C2: prestazioni al top dai 97″ ai 42″

0
14

La nuova gamma di apparecchi televisivi spicca il volo con interessanti soluzioni che implicano maggiori dimensioni e dettagli più vivi

LG 0512021- Androiditaly.com
La nuova gamma di televisori con tecnologia OLED della LG ci sorprende per grandi diagonali e colori impressionanti – Androiditaly.com

Se siete ancora in attesa di prendere una decisione in merito al nuovo apparecchio che sostituirà in vecchio televisore ormai pronto alla dismissione in vista dello switch off questo potrebbe essere il momento opportuno.

L’azienda sud coreana infatti ha in serbo una nuova gamma di apparecchi per il 2022. Molti ricalcano la strada tracciata dai dispositivi più apprezzati, ma non troveremo solo questo nel nuovo assortimenti di devices LG.

LEGGI ANCHE: LG mostra la sua Media Chair, un intrattenimento pazzesco che tutti vorranno

A completare l’offerta infatti giungono dei super televisori, che in quanto a dimensioni non temono la concorrenza, ma soprattutto spingono molto sul tasto della qualità dell’immagine dei pannelli organici dotati di pixel auto-illuminanti.

La nuova gamma di apparecchi LG che puntano fino ai 97″ e alle prestazioni di eccellenza

oled evo 0512021- Androiditaly.com
LG OLED EVO è una delle nuove proposte che ci aspettano in questo 2022, a deliziare gli spettatori e i gamers – Androiditaly.com

A fare da apripista sarà la gamma serie G2 capace di aumentare la diagonale da 83″ a 97″. Questi apparecchi sono dotati di un processore α9 di quinta generazione e sfruttano il sistema Brightness Booster, capace di dare all’immagine una luminosità pazzesca. Per quanto riguarda invece le versioni della serie C2 troveremo in questo caso i pannelli OLED evo.

Dal punto di vista delle specifiche tecniche questi importanti prodotti sono in grado di sfruttare i potenti algoritmi del processore per dare al frame una capacità 3D impressionante. L’AI è infatti in grado di distinguere le figure in primo piano, dando loro maggiore risalto, e facendole spiccare rispetto allo sfondo.

LEGGI ANCHE: LG lancia una nuova moda, il monitor 16:18 per lavorare in multitasking

Completa il quadro una rosa di funzionalità di livello da tenere assolutamente in considerazione. LG infatti appronta i suoi televisori rendendoli parte integrante del sistema IoT domestico. Questo vuol significa dare la possibilità all’utente di mettere a rete gli apparecchi, utilizzandoli come Room To Room Share senza dover installare altri cablaggi, ma sfruttando la connessione Wi-Fi.

Per quanto riguarda i prezzi, in base alle dimensioni, aspettiamoci che siano all’altezza del prodotto, con una forcella che andrà dai più accessibili, per gli apparecchi più piccoli, a quelli che supereranno vette molte alte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here