Router TP-Link con antenne mobili e motorizzate: il massimo per la copertura del tuo Wi-Fi, sempre

0
192

Tra le novità presentate al CES 2022 in corso a Las Vegas troviamo anche una nuova gamma di router capaci di performance superiori 

CEs2 08012021 -Androiditaly.com
Come per le passate edizioni anche quella del 2022 è stata ricca di proposte interessanti e progetti all’avanguardia, stupendo visitatori e addetti ai lavori -Androiditaly.com

Nonostante questa edizione del Customer Experience Show abbia presentato diverse criticità, tra la defezione di importanti protagonisti come Microsoft e la la situazione sanitaria mondiale sotto scacco, le proposte delle aziende non hanno smesso di stupire curiosi, visitatori e specialisti del settore.

Se molti progetti sono stati dedicati al comporto dei devices, come smartphone, tv e tablet, oltre a interessanti soluzioni per il divertimento ed il tempo libero, la parte della domotica ha senza dubbio avuto la sua significativa platea con oggetti all’avanguardia che diventano sempre più smart.

LEGGI ANCHE: CES 2022 le migliori innovazioni che riusciremo ad acquistare già quest’anno

Ed è proprio in questa categoria che si collocano i router della nuova gamma di TP-Link, che sono per prestazioni e dotazione annoverati tra i più curiosi ed interessanti dei prodotti appartenenti allo stesso gruppo.

Le soluzioni di TP-Link e I braccetti robotici che captano al meglio il segnale.

TP-Link 08012021 -Androiditaly.com
L’ultima versione del router presentato da TP-Link al CES 22 promette di gestire in autonomia il segnale ottimizzandolo costantemente -Androiditaly.com

Tre le proposte presentate dall’azienda, di cui una nello specifico ci ha particolarmente colpito, troviamo:

  • AXE300, un design compatto con molte componenti meccaniche, verrà lanciato sul mercato nel secondo trimestre
  • Deco XE200, un device che conta ben 16 antenne e stesso supporto al WiFi 6E del precedente e fino a 11 Gbps. Questo apparecchio consente 200 connessioni simultanee
  • AXE200 Omni è sotto molti punti di vista un prodotto top di gamma. È un router di tipo Tri-Band WiFi 6E, che sfrutta le bande da 2,4 e 5 GHz, ma anche la 6GHz. La parte più elettrizzante di questo progetto sono delle antenne captanti di cui è dotato. Queste infatti hanno la capacità di orientarsi alla ricerca del migliore segnale wireless.

LEGGI ANCHE: Un telecomando mai scarico: l’idea di Samsung e il suo device presentato al CES2022

Che la presenza di queste protuberanze sia in effetti un sistema efficiente è difficile affermarlo, quello che tuttavia possiamo considerare è che trattandosi di un prototipo ci sarà tempo per gli sviluppatori di approfondire il meccanismo e procedere ad una implementazione. Solo successivamente si potrà procedere con delle ipotesi relativa al prezzo di vendita e alla fase di messa in commercio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here