Perchè i vecchi iPod Shuffle (quelli colorati) stanno spopolando su TikTok?

0
12

La quarta generazione degli iPod Shuffle sta conquistando TikTok confermandosi l’ultimo trend. I dispositivi a clip in diverse sfumature che si vedono nei video fanno fare un alto indietro di 10 anni. Ma c’è chi è più spiritoso…

ipod relax
Torniamo indietro ai pomeriggi oziosi del 2010, ascoltando musica sul divano. – Androiditaly.com

Nonostante il social re delle clip musicali sia il più sfruttato dalle nuove generazioni, ogni tanto acquista tinte vintage. Letteralmente, visto che fa parte degli hashtag. Di recente la nuova tendenza di TikTok infatti ha come protagonisti dei dispositivi ormai caduti in disuso. Gli iPod Shuffle di quarta generazione per essere più precisi.

Questi piccoli lettori di musica dotati di clip per abiti/borse erano stati lanciati dalla Apple nel 2010, ben dodici anni fa. All’epoca erano il massimo della praticità: piccoli, leggeri e facili da agganciare per ascoltare musica per strada o in bici. Ufficialmente furono ritirati dal mercato nel 2017 ma la produzione cessò anche prima. Ormai per la musica bastava usare il proprio cellulare e gli mp3 e gli iPod erano solo un pensiero in più.

LEGGI ANCHE: TikTok sta diventando l’app più amata dai teen: raggiunti i 3 miliardi di download globali

I ragazzi di oggi invece sembrano attirati dagli iPod con lo stesso spirito con cui i millenials si approcciano al giradischi. Curiosità e un po’ di malizia. Nei video che circolano su TikTok si vede chi decide di utilizzarli e chi invece gioca usando le clip metalliche come fermacapelli. In fondo il modello era uscito in diversi colori per renderlo più accattivante.

Il passato è la novità?

anni 2000
Gli anni 2000-2010 sono la nuova epoca nostalgica. – Androiditaly.com

Alcune delle clip video girate e diffuse su TikTok possono suonare allo stesso tempo sarcastiche e nostalgiche. Alcuni utenti riportano infatti la scritta “Chi se lo ricorda?” o “Ma che cosa sarebbe?” accanto al media dove ritraggono il famigerato iPod Shuffle. Neanche fossero di fronte ad un reperto archeologico, eppure dieci anni fa lo avevano tutti.

Una nuova popolarità di recente ha riesumato anche le vecchie console Game Boy e le prime cartucce di gioco. Pokémon Rubino e Pokémon Zaffiro, per citarne un paio, o il vecchissimo P. Oro. Un filone commerciale è infatti al lavoro sulle repliche di questi ultimi, per chi non ne abbia qualche esemplare sotto due dita di polvere.

LEGGI ANCHE: Nintendo pensa ai nostalgici con Game&Watch di Zelda: un mini spettacolo da tasca

Mentre la tecnologia avanza c’è chi vorrebbe frenare un attimo e godersi un apparecchio che alla fine è rimasto comodo da usare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here