Con la carta Hype puoi ottere €25 di credito, sai già come farlo?

0
62

La tecnologia finanziaria ormai è nota a tutti e ha sempre più seguaci. Per gestire una carta virtuale servono piattaforme sicure, come Hype. L’app dove si registra a carta è protetta di crittografia e offre un bonus da 25 euro a chi si registra.

mastercard
Si può pagare anche senza carta fisica per Hype, tutto si gestisce tramite app. – Androiditaly.com

Pagamenti, transazioni e investimenti si sono fatti trasportare dalla corrente tecnologica portando alla nascita della definizione FinTech. Ormai si paga e si versano soldi con pochi semplici tocchi sullo schermo dello smartphone. L’importante è affidarsi a canali sicuri e protetti da crittografia.

In questo senso l’applicazione Hype è perfetta. Al suo interno si trova la propria carta virtuale, utilizzabile sia per pagamenti tramite i siti di e-commerce sia nei negozi fisici. Si può usare anche solo l’app, ma con i conti HYPE Next o Premium si riceve anche la carta fisica contactless di Mastercard. In questo modo si può prelevare il contante, anche all’estero.

Per incentivare ad usufruire del servizio Hype ora offre 25 euro di bonus a chi si registra. La procedura è semplice e veloce, basta inserire la propria mail e confermare le proprie intenzioni. Il bonus arriverà appena inserito il codice SUPER in fase di registrazione.

Quello che si apre con Hype è in tutto e per tutto un vero conto bancario. Si può ricaricare in contanti e si ha un Iban collegato.

I servizi offerti da Hype

conto hype
Il conto Hype è caratterizzato da grande trasparenza e può essere usato per tutto. – Androiditaly.com

Per prima cosa avere un conto Hype permette pagamenti istantanei come PayPal, a differenza dei bonifici che richiedono anche qualche giorno. Inoltre in caso ci sia il sospetto che sia in corso una truffa la carta virtuale si può bloccare istantaneamente dall’interno dell’applicazione.

Grazie alla funzione Radar il conto permette di tenere traccia di entrate e uscite con precisione. Inoltre fornisce la statistica dei periodi e delle ragioni che hanno richiesto più soldi. Hype infatti categorizza le spese permettendo di avere un quadro generale senza calcoli o controlli vari. Si possono collegare all’app tutti i conti, in modo da visualizzare lo status globale delle proprie finanze.

All’interno dell’applicazione è possibile anche creare un piccolo fondo di risparmio. Si può scegliere tra il Box salvadanaio per risparmi generici oppure il Box obiettivo. Con la seconda opzione si può impostare la cifra da raggiungere e il tempo limite per ottenerla. Naturalmente si possono sbloccare o riavviare a piacere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here