Nuovo aggiornamento per Google Maps, che riporta il traffico in tempo reale

0
9

Solo su dispositivi Android sta per approdare un nuovo widget per il servizio Google Maps per conoscere il traffico in tempo reale. A comunicarlo è stato proprio Google, parlando di un arrivo previsto entro le prossime settimane. 

ingorgo
Direttamente dalla schermata Home si può monitorare il traffico. – Androiditaly.com

Giovedì 16 giugno Google ha voluto pubblicare sul suo blog un annuncio relativo al prossimo aggiornamento limitato per Android del suo servizio Maps. Il nome americano del nuovo widget è “Nearby traffic” e stando alle dichiarazioni dell’azienda dovrebbe arrivare a breve, nelle prossime settimane. Per altri dettagli relativi alla data di arrivo servirà portare pazienza ancora per un po’.

La nuova funzione visualizzabile nella schermata Home del proprio smartphone riporterà i dati sul traffico nella zona prossima alla posizione del proprietario. Il tutto senza la necessità di aprire l’applicazione di Google Maps ma con un’occhiata veloce al telefono.

Si può anche zoomare con il touch all’interno della finestrella senza cercare l’icona, ma direttamente dall’avviso. Così si può allargare la panoramica dall’isolato al quartiere. Un sistema ergonomico e automatico, perfetto per chi ha fretta di tornare a casa e vuole informazioni rapide mentre sale in auto.

Il post di Google richiamava anche tutti gli altri widget disponibili per il sistema operativo Android, 35 in tutto. Ciascuno di questi può avere forma diversa se riconfigurati e ridimensionati a seconda dello schermo del dispositivo.

Info traffico su Google Maps

info traffico
Le funzionalità relative a traffico e tragitti sono sempre migliori. – Androiditaly.com

Con Nearby traffic non si riuscirà a capire quale sia il prezzo del tragitto come l’ultima feature annunciata ma sicuramente si tratterà di un aggiornamento molto utile. In questo modo sarà possibile capire se è il caso di uscire di casa subito o attendere che la colonna passi. Maggiore traffico vuol dire anche maggiore rischio di incidenti e da questo punto di vista il widget potrebbe dare un grosso servizio alla sicurezza stradale.

Google Maps già da tempo riporta il percorso in diversi colori a seconda della congestione rilevata, ma Nearby traffic si spinge oltre proprio perché rileva eventuale traffico solo nella zona circostante. Ma soprattutto senza neppure che gli venga richiesto, in automatico e senza disturbare aprendo l’applicazione. Un’allerta che può fare la differenza quando ci si mette in viaggio.

Questa funzionalità richiama il funzionamento dell’applicazione chiamata Waze. In arrivo però sempre per Maps Google ha in programma diverse novità, annunciate a maggio nel corso dell’evento I/O, tra cui Immersive View.

 

🔴 FONTI: www.msn.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here