Nothing Phone (1) fuori dalla teca, nuovi dettagli sullo smartphone mostrati in un video

0
20

Come ci si poteva aspettare da Carl Pei, sono state pubblicate ulteriori notizie sul Nothingh Phone (1) prima dell’annuncio ufficiale. Lo smartphone +è uscito dalla teca e, finalmente, è possibile vederlo in funzione.

Nothing Phone (1) anteprima
Le ultime novità sul Nothing Phone (1), finalmente visibile anche il display – androiditaly.com

Uno stile Nothing

La società londinese non lesina sulle informazioni fornite prima del lancio del nuovo smartphone. Contrariamente alla politica del mantenere tutto segreto fino all’uscita, Carl Pei sta pubblicando periodicamente nuove notizie sul Nothing Phone (1).

Il co-founder di Nothing sta attuando una politica di marketing alla luce del sole. Ovviamente, svelare tutto in blocco non avrebbe molto senso, quindi le informazioni fornite sono state centellinate, in modo da non svelare troppo ma mantenere vivo l’interesse.

Dopo aver svelato la data di uscita, circa un paio di settimane fa, ed aver mostrato finalmente il modello finito in un video, la Nothing, finalmente, mostra il modello on-hand. Durante l’evento a porte chiuse, in cui è stato presentato lo smartphone, il dispositivo, infatti, era posizionato dietro ad una teca ed era possibile vederne solo la parte posteriore.

Informazioni da YouTube

Grazie a Marques Brownlee, è possibile finalmente vedere il Nothing Phone (1) in funzione. Lo youtuber, infatti, ha pubblicato un video rivelatore, che ha raggiunto in pochissimo tempo quasi tre milioni di visualizzazioni, sulle prime funzionalità del nuovo modello.

Nel corso del video, l’attenzione è focalizzata per lo più sull’estetica dello smartphone. Finalmente, però, si potrà vedere anche la parte frontale e la forma del display, che erano rimaste celate, essendo il Nothing Phone (1) stato mostrato, fino ad ora, solo parzialmente.

Dalle prime immagini, quindi, si può notare un display uniforme, con un rapporto tra schermo e cornice maggiore del 90%. Si può osservare, inoltre, la fotocamera anteriore, posizionata nel proprio punch-hole in alto a sinistra.

Nothing Phone, All Synchronized

L’attenzione di Brownlee si è focalizzata, per la maggior parte, sulle funzionalità dei LED posteriori. La Glyph Interface, dunque, risulta avere una programmazione particolarmente interessante.

Infatti, è possibile sincronizzare le luci LED del Nothing Phone (1), a seconda delle proprie preferenze. Tra le varie personalizzazioni, quindi, si potrà adattarle alle notifiche o alle suonerie, oltre che utilizzarle come luce per fotografie in alternativa al flash della fotocamera.

In particolare, abbiamo accennato alla possibilità di sincronizzazione tra LED e suonerie. In particolare, lo smartphone ne porta dieci, caratterizzate da suoni in vecchio stile. Dunque, è possibile associarle singolarmente a contatti differenti e, di conseguenza, ad ogni chiamata specifica il Nothing Phone (1) si illuminerà in maniera diversa.

Fonte: YouTube – Marques Brownlee

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here