Shazam festeggia i suoi primi 20 anni: ecco i successi più ricercati di sempre

0
126

Quest’anno è il ventesimo compleanno per il servizio di identificazione musicale per eccellenza, Shazam. Una celebrazione che arriva insieme a un grande traguardo, ossia il riconoscimento di ben 70 miliardi fra canzoni e brani. Come festeggiare?

festeggiare shazam
Doppi festeggiamenti per Shazam che compie vent’anni e batte un record. – Androiditaly.com

L’acquisizione di Shazam non potrebbe aver reso Apple più felice che in questi giorni, quando il servizio di identificazione per brani e canzoni ha battuto il record di 70 miliardi di individuazioni. L’azienda di Cupertino ha annunciato la notizia orgogliosa ricordando che non è l’unico motivo per festeggiare, perché Shazam ha computo vent’anni il 19 agosto.

Come celebrare questo doppio traguardo? Apple ha risposto con una playlist esattamente di 20 brani, come se fossero delle candeline per celebrare il servizio. Non canzoni scelte a caso naturalmente, ma quelle che sono state le più “shazammate” dal 2002 fino ad oggi via smartphone o via PC. Infatti non a caso ci sono anche brani un po’ datati, ma del resto si tratta di un percorso musicale che copre due decenni.

Alcune canzoni sono anche vecchi successi degli anni ’80 tornate improvvisamente in auge grazie a serie TV che le hanno rimesse in vetta. Pochi però ricordano il primo brano mai riconosciuto da Shazam, ossia Jeepster dell’artista T.Rex trovato dalla versione beta dell’app.

La playlist celebrativa

musica technicolor
La playlist per i vent’anni di Shazam è molto variegata al suo interno. – Androiditaly.com

Nella playlist compare al dodicesimo un brano poco conosciuto, “Astronaut in the Ocean” di Masked Wolf. Risulta tra le più cercate tramite Shazam nel 2021 e il giovane artista ancora emergente di dice a sua volta colpito e onorato del risultato della statistica.

Una canzone invece che ha ottenuto un grande successo nel 2011 e che compare in lista è Somebody that I used to Know di Gotye. La canzone è tornata ora in voga grazie a un balletto su TikTok anche se in versione remix. Non ha bisogno di presentazioni un brano che era praticamente virale cinque anni fa, Shape of You del cantautore britannico Ed Sheeren. Il brano nella playlist si posiziona al secondo posto, seguito da Hey Soul Sister di Train.

In cima alla lista c’è un brano di dodici anni fa ma con una voce che non passa mai di moda, quella di Adele. Si tratta della canzone Rollin in the Deep uscita nel 2010. Compaiono invece con ben due brani su venti i Clean Bandit, per la precisione Rather Be e Lean On.

 

🔴 FONTI: www.bgr.in

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here