Cuffie a prezzi folli, costano ben 10.000€: cosa le rende così speciali?

0
88

Ci sono state delle occasioni in cui abbiamo visto dei device dal costo esorbitante e ambiguo, ma pensiamo che il prodotto di cui vi vogliamo parlare oggi batta qualunque altro dispositivo prima di questo. Ma non tanto per le specifiche tecniche con le quali si propone, quanto più per il prezzo di vendita assurdo e totalmente fuori dal comune.

Cuffie a prezzi folli, costano ben 10.000€, cosa le rende così speciali?
Cuffie del genere sono più che rare – Androiditaly.com

Perché costano 10.000 euro?

Di tanto in tanto la tecnologia può essere un lusso che non possiamo permetterci; potrebbe avere dei costi fin troppo alti per i nostri budget nella media, come nel caso delle cuffie over-ear di Audio-Technica, le ATH-W2022 che hanno l’esorbitante prezzo di 10.000 euro.

Sono un prodotto artistico, dipinto a mano e costruito con materiali particolarmente pregiati. In aggiunta, sono in tiratura limitata da 100 pezzi e sono state progettate per celebrare il sessantesimo anniversario dell’azienda giapponese Audio-Technica fondata nel 1962 a Tokyo da Hideo Matsushita.

I dettagli delle cuffie giapponesi

Cuffie a prezzi folli, costano ben 10.000€, cosa le rende così speciali?
Queste cuffie hanno un prezzo impensabile – Androiditaly.com

Le cuffie Audio-Technica ATH-W2022 rappresentano la fusione più genuina tra il meglio dell’innovazione tecnologica e l’arte tradizionale giapponese. Esteticamente sono preziosissime poiché i padiglioni sono in mizume e rifinite con la tradizionale lacca urushi, mentre esternamente sono decorate a mano con i disegni in stile classico con la tecnica della lacca giapponese maki-e.

Sul padiglione sinistro, andando avanti, teoviamo dipinti i fiori di ciliegio, mentre sul lato destro troviamo una fenice ulteriormente impreziosita da madreperla. I due padiglioni sono agganciati a bracci sagomati che richiamano la pendenza dei tetti irimoya, e che ricoprono molti templi giapponesi. La pelle di daino, proseguendo, ricopre i padiglioni e l’archetto.

Non abbiamo ancora terminato, leggete bene: all’interno dei preziosi padiglioni sono stati collocati gli eccezionali driver da 58 mm integrati nel deflettore. Quest’ultimi sono un’esclusiva delle cuffie Audio-Technica ATH-W2022 essendo stati sviluppati e ottimizzati con la nuova tecnologia Core Mount, e sono stati posizionati pure per ottenere un flusso d’aria ottimale e una riproduzione audio a gamma completa.

Il diaframma, invece, è costituito da una cupola centrale in puro titanio, pressata per uno spessore di 30 micron che conferisce un’eccellente risposta pure alle frequenze alte. Le cuffie ATH-W2022 sono munite anche di un paio di cavi rimovibili avvolti in tessuto realizzati in D.U.C.C. di classe 7N, quindi di una purezza incredibile.

Infine, ma non meno importante del resto, fanno uso pure di una custodia celebrativa con coperchio in cipresso Kiso intagliato che richiama lo stile irimoya delle stanghette delle cuffie. La coppia di dispositivi è riservata a pochissimi fortunati e saranno in vendita sul sito della compagnia. Si potranno comprare nel corso dell’inverno, a patto che qualcuno abbia 10.000 euro da spendere chiaramente.

🔴 Fonte: www.libero.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here