Con Gmail potrai seguire il tuo pacco, si dirà basta ai problemi di smarrimento?

0
64

Per Gmail si prepara una nuova funzione dedicata a chi predilige gli acquisti online con le spedizioni a domicilio. Presto per gli utenti che dimorano negli Stati Uniti sarà infatti possibile tracciare i pacchi che stanno arrivando direttamente da lì.

gmail e la posta
Il supporto per seguire i propri ordini online sbarca sugli account Gmail americani. – Androiditaly.com

Tutto direttamente dall’app

Perché impazzire e dover ogni volta aprire il sito di e-commerce che stiamo usando quando si potrebbe fare tutto dalla mail? Non è uno scherzo, ma si fa sul serio. A breve per chi vive negli Stati Uniti infatti sarà davvero possibile sfruttare il servizio mail di Google per riuscire a tracciare la propria spedizione.

Da quanto si sa al momento all’utente basterà dare i permessi richiesti da Gmail per iniziare a usare questa funzione di supporto. Se la cosa a un certo punto dovesse sembrare superflua inoltre si può revocare il tutto senza sforzo. Il tracciamento del pacco diventerà visibile una volta entrati nella sezione “Posta in arrivo” (Inbox per la versione americana).

Tutto ciò di cui Google avrà bisogno per fornire i dettagli sulla posizione del pacco sarà il tracking code. La tendina che apparirà mostrerà subito se l’ordine risulta spedito, ma chiedendo di avere accesso a più dettagli mostrerà anche la posizione esatta e l’ora di spedizione.

Un aiuto che arriva vicino agli acquisti per Natale

Gmail schermata di loading
Gmail prepara il supporto nativo per tracciare le spedizioni in un periodo più che propizio. – Androiditaly.com

Se c’è chi si chiede come mai questa novità si presenti ora la ragione è abbastanza evidente. Questo periodo è quello in cui si inizia a fare qualche pensiero sugli acquisti per le feste natalizie e gli ordini aumentano in modo notevole.

Di contro però avendo poco tempo compare i regali e controllare quali siano stati spediti diventa immancabilmente una fonte di stress notevole. La nuova funzione di Gmail punta proprio a questo, oltre ad allargare il suo campo di azione oltre quello di servizio di posta elettronica.

Si tratta anche di un ottimo sistema per emergere e rendersi conveniente e comodo da usare. Mentre si è al lavoro e si sta utilizzando la propria casella mail basta alzare lo sguardo per capire a che punto sia il pacco, risparmiando tempo.

Per ora non si sa esattamente quale sarà la data di debutto per la nuova funzione. Google è stato molto generico parlando di un rilascio entro poche settimane.

 

🔴 FONTI: www.digit.in