I social più seguiti dagli adolescenti? Non è come potremmo pensare

0
13
Ecco quali sono i social più utilizzati dai giovani di oggi - Androiditaly.com

Un nuovo sondaggio tutto americano ci svela quali sono i social preferiti dei giovani d’oggi. Colpo di scena: Facebook e Twitter sempre meno utilizzati.

Ecco quali sono i social più utilizzati dai giovani di oggi – Androiditaly.com

Il sondaggio social che conferma le aspettative

Il sondaggio social è stato condotto da Piper Sandler, una banca d’affari americana indipendente e una società di servizi finanziari ed è stato condotto su un campione di 10.000 adolescenti residenti negli Stati Uniti. I risultati hanno confermato le aspettative degli utenti: Facebook e Twitter sono tra i social meno consultati dai giovani di oggi.

Il sondaggio è stato intitolato “Taking Stock With Teens” (Fare il punto con gli adolescenti) è lungo 91 pagine e lo potete leggere direttamente qui.

Più sorprendente invece è il social che occupa la prima posizione con il 35%.

LEGGI ANCHE: Nuove accuse da ex manager Instagram: “i social portano ad anoressia e problemi scolastici”

Ecco i social preferiti

I 10.000 adolescenti intervistati sono stati chiamati ad esprimere la loro preferenza su diverse tematiche, uno tra questi i social.

Dai risultati ottenuti pare che la piattaforma preferita sia Snapchat che si aggiudica il primo posto con una percentuale del 35%. Ma se negli Stati Uniti è un vero colosso e la scelta principale per stare connessi, in Europa l’interesse è andato sempre più scemando nel corso degli ultimi anni.

Subito dopo con il 30% troviamo Tik Tok, mentre al terzo Instagram con il 22% delle preferenze. Fuori dal podio Facebook e Twitter che sono stati scelti solo dal 2% dei ragazzi americani.

LEGGI ANCHE: Questi Social sono in pericolo: presi di mira dal gruppo hacker Anonymus

Instagram e Tik Tok piacciono di più per 4 motivi principali:

  • Permettono maggiore interazione
  • Tengono lontani da politica e da fake news
  • Prediligono le fotografie alle parole
  • Si nascondono meglio dalla supervisione di genitori e adulti

Il post per eccellenza e il cinguettio sono considerati ormai social affollati da persone adulte e dunque fuori target rispetto alle aspettative, visioni e preferenza di contenuti dei giovani.

Dunque i giovani di oggi hanno le idee chiare sui social: Facebook è per i cinquantenni, Twitter troppo settoriale, Instagram ormai una vetrina pubblicitaria.

La app più diffusa comunque, anche e non si tratta di un social ma di instant messaging, resta WhatsApp, utilizzata per scambiarsi messaggi, foto e audio da tutti i ragazzi tra i 15 e i 24 anni.

Altrettanto conosciuta e utilizzata è Twitch, una piattaforma di streaming di proprietà di Amazon che permette di trasmettere live direttamente dal proprio pc. La nicchia di utenti da cui è più amata sono i gamer: infatti molti dei contenuti in diretta riguardano proprio i videogiochi.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here