Google lancia Big Moments, per avere il primato sulle breaking news

0
27
Google lancia Big Moments, per avere il primato sulle breaking news
Il nuovo progetto di Google sarà disponibile in seguito - Androiditaly.com

È stata brevettata una funzione in grado di mettere in evidenza le notizie più importanti, e sembra che a crearla sia stato proprio Google.

Google lancia Big Moments, per avere il primato sulle breaking news
Il nuovo progetto di Google sarà disponibile in seguito – Androiditaly.com

Google torna a farsi sentire con una news diversa dalle altre e molto particolare. Da tempo, infatti, pare che stia sviluppando un sistema capace di ricercare gli eventi più importanti e di mostrarli agli utenti. L’obiettivo sarebbe quello di mettere in evidenza le notizie più interessanti in vista del fatto che sia noioso ricercarle manualmente. Con questa funzione, però, non ce ne sarà più bisogno.

Parliamo di “Big Moments“, un algoritmo che sarà capace di far visualizzare agli utenti che usufruiscono di Google quelle news che riportano avvenimenti attuali o situazioni che si stanno svolgendo in quel momento. A discuterne è stato Bloomberg, il quale ha dichiarato che la società sta tentando di mettere in pratica delle nuove funzioni in grado di fare queste azioni.

LEGGI ANCHE: Google vuole prendersi l’Africa: collegherà un nuovo maxi cavo sottomarino

Una idea del genere è già approdata su Twitter, nota piattaforma in cui si tende a discutere di fatti appena avvenuti o che hanno avuto un certo riscontro, motivo per il quale se ne parla attraverso i post nel social network.

Come funzionerà

Google lancia Big Moments, per avere il primato sulle breaking news
Questa miglioria creerà sicuramente una organizzazione più sofisticata per Google – Androiditaly.com

Comunque sia questa funzione inserirà, nelle pagine dei risultati, gli eventi più iconici del momento e quelle tipologie di notizie che dovremmo sapere subito. Ovviamente verranno messe anche in base ai nostri interessi, proprio come l’algoritmo attuale.

Ma dal momento che Google vorrebbe crearne una maggiormente funzionante, questo verrà presto sostituito. L’idea è partita in occasione dell’arrivo del Covid-19, in cui Google tendeva a modificare le pagine in modo tale da non mostrare soltanto i link delle ultime notizie, ma anche quelle per evidenziare le informazioni utili e aggiornamenti al riguardo.

Non sappiamo quanto tempo ci vorrà prima che il sistema possa essere messo in funzione, visto che richiederà diversi mesi il suo completamento. Infatti, Google dovrà mettere un grado di priorità per quelle news più importanti allo scopo di sovrastare, invece, le informazioni meno interessanti.

LEGGI ANCHE: Clearview, il riconoscimento facciale in grado di riconoscere anche un viso coperto

L’obiettivo rimarrà sempre il solito: evitare che l’utente intervenga direttamente nella personalizzazione degli interessi. Lo sviluppo dovrebbe portare Big Moments ad una fase dove sarà proprio il software a scegliere – correttamente – le categorie preferite dal consumatore, e tutto questo attraverso un algoritmo che prenderà le scelte editoriali al posto nostro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here