WhatsApp ha una novità interessante: ecco di cosa si tratta

0
78

Volete aggiungervi ad una chiamata di gruppo, senza dover essere invitati? Ora Whatsapp ha inserito un bottone che vi permetterà di farlo, anche se la chiamata è ancora in corso.

Ecco una funzione di Whatsapp che non avete mai sfruttato a dovere – Androiditaly.com

Marzo 2020. Isolati in casa, senza poter incontrare nessuno. Il gruppo di amici in chat ha avviato una conversazione di gruppo, ma tu sei arrivato tardi. Non ti possono aggiungere. Non presenzierai e ti perderai l’unica occasione della serata per poter parlare con una persona che non sia il tuo cane, il muro o la tv. Sei triste. Guardati un telefilm. Fine.Ecco uno dei classici casi dove Whatsapp, fino ad ora, ha escluso la possibilità di partecipare ad una chiamata di gruppo in corso. Ma cos’è cambiato dall’anno scorso? Semplice. Un pulsante.

LEGGI ANCHE: WhatsApp e la nuova truffa sul Covid-19 che sta circolando, come riconoscerla e scansarla?

Il pulsante Partecipa direttamente nella chat selezionata

La novità di per se non sembra essere di vitale importanza, ne tantomeno quell’aggiornamento inestimabile e unico, ma resta comunque una feature aggiunta che permette di fare una cosa dapprima impossibile e rendere più semplice l’uso delle chat condivise con più persone, i famosi gruppi. Ovviamente già da prima era possibile aggiungersi a una chiamata in corso e non tutti lo sapevano, ma il processo era un po’ più noioso e lungo rispetto al Join NOW inserito adesso sull’applicazione. Prima infatti bisognava selezionare la tab direttamente nel menù chiamate e da lì scegliere quella a cui ci si voleva unire. Adesso invece è tutto più immediato, non appena si entra nella chat si può vedere se c’è una chiamata in corso in quell’esatto momento ed eventualmente cliccare sul pulsante per partecipare, qualcosa che già accade da tempo asp diversi social a chiamata, tipo Skype o Zoom, anche se lì è più complicato a causa della privacy e dell’autorizzazione rilasciata solo da chi ha avviato la call.

LEGGI ANCHE: WhatsApp, miglioramenti a foto e sicurezza col nuovo aggiornamento

Una mossa strategica quella di Whatsapp? probabilmente no, ma è curioso che questa feature arrivi proprio nel momento dove Telegram raggiunge quasi un milione di download sui sistemi Android. Si sa, tra le due applicazioni c’è sempre stata un po’ di maretta e sicuramente competizione, ma ricordiamo sempre che Whatsapp ha in serbo aggiornamenti settimanali da ormai quasi più di un anno. Quindi, potrebbe semplicemente essere una coincidenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here