Apple e le nuove iniziative per produrre energia pulita ed ecosostenibile, dopo Bill Gates

0
30

Grazie ad una idea molto interessante ed originale, la società di Cupertino inizierà a lavorare ad un progetto che aiuterà chi ha bisogno in Africa, e lo farà svolgendo una attività particolare ed innovativa.

Apple e le nuove iniziative per produrre energia pulita ed ecosostenibile, dopo Bill Gates
Apple ha attuato un piano geniale e che mira a supportare il mondo – Androiditaly.com

La Mela, ancora una volta, fa parlare di se, e questa volta con un progetto che mira a supportare un paese da sempre in difficoltà, cioè l’Africa. Lo vuole fare attraverso dei progetti legati all’energia rinnovabile in tutto il mondo e che utilizzano il programma Power For Impact per poterlo fare.

Chiaramente è una news fuori dagli schemi visto che siamo abituati a conoscerla per altri motivi, come per l’ultimo iPhone uscito o per qualche altro dispositivo particolare. Adesso, però, concentriamoci sulla sua nuova iniziativa.

LEGGI ANCHE: OnePlus riempie già il suo sito di promozioni per il Black Friday

Negli USA, Apple, lavorerà con la Oceti Sakowin Power Authority, formata da sei tribù Sioux e che ha come obiettivo quello di mettere in atto altre fonti di energia rinnovabile tribali tramite il finanziamento, lo sviluppo, la costruzione e la gestione di strutture per la generazione e la trasmissione di energia per il mercato all’ingrosso.

Dettagli del progetto

Apple e le nuove iniziative per produrre energia pulita ed ecosostenibile, dopo Bill Gates
Il programma, seppur sia molto difficile da portare avanti, è facilmente realizzabile da una azienda così grande come quella della Apple – Androiditaly.com

Difatti, in Sudafrica, Apple sta contribuendo fornendo energia rinnovabile a oltre 3.500 famiglie che prima non ne potevano far uso, mentre in Nigeria sosterrà lo sviluppo di un sistema capace di donare elettricità a un centro medico e a tante altre persone nella regione circostante.

Nelle Filippine, proseguendo, si occuperà di finanziare un istituto scolastico che offre borse di studio a ragazzi meritevoli ma in difficoltà, riuscendo a compensare le spese dell’elettricità grazie all’installazione di pannelli fotovoltaici sul tetto. In Thailandia, d’altro canto, ha già partecipato ad una iniziativa volta ad aumentare la produzione di energia rinnovabile accumulandola, proprio come in Vietnam.

in Colombia, la Mela ha aiutato il governo a mettere in atto un sistema fotovoltaico sul tetto dell’ospedale Santa Ana, mentre in Israele il Nitzana Educational Eco-Village per giovani potrà utilizzare diversi pannelli fotovoltaici con l’obiettivo di ridurre i costi dell’elettricità e generare una nuova fonte di reddito per l’organizzazione.

LEGGI ANCHE: La Terra ha un nuovo problema che potrebbe decimare l’uomo: timori nella Scienza

Infine, continuando lo scopo di diventare carbon neutral entro il 2030, sappiamo che Apple riuscirà a dar vita a più di 9 gigawatt di energia pulita – ovunque – per via del passaggio dei suoi fornitori a fonti rinnovabili. E come se non bastasse, sappiate che la Mela, con queste iniziative, è riuscita a ridurre del 40% le sue emissioni di gas serra negli ultimi cinque anni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here