Instagram verificherà gli utenti attraverso un nuovo metodo a cui non potrete opporvi

0
18

Per via di un problema che sta attanagliando il social network, si è deciso che sarà necessario eseguire una procedura obbligatoria per poter entrare all’interno dell’applicazione.

Instagram verificherà gli utenti attraverso un nuovo metodo a cui non potrete opporvi
La nuova funzione di Instagram garantirà, sicuramente, una protezione migliore dai profili fake – Androiditaly.com

A causa dei numerosi account falsi che Instagram ha registrato nell’ultimo anno, è stata rilasciata una nuova funzionalità per affrontare questo problema e risolverlo il prima possibile.

È una notizia sicuramente fuori dal comune e che, per molti, potrebbe sembrare essere drastica. Tuttavia, pare che l’iniziativa sia nata principalmente dall’utenza stufa dei continui account falsi ancora attivi sul sito.

LEGGI ANCHE: Xiaomi presenta la Soundbar 3.1ch con NFC e super bassi: il prezzo? Favoloso

Per poterli togliere via sarà necessario effettuare un processo particolare, cioè un video selfie per dimostrare di essere persone reali. Ad informarci di questa novità è Matt Navarra, il consulente del social media, su Twitter.

In quali circostanze verrà utilizzato

Instagram verificherà gli utenti attraverso un nuovo metodo a cui non potrete opporvi
L’impostazione, ovviamente, sarà rivolta verso quegli account che sembrano essere sospetti – Androiditaly.com

Qui spiega che la piattaforma chiederà alle persone di riprendersi mostrando più angolazioni del proprio volto. Così facendo sarà possibile evitare l’entrata da parte di profili fake e bot fastidiosi. Secondo quanto detto da XDA Developers, i test hanno avuto inizio già nel 2020, nello specifico ad agosto.

E nonostante fossero stati interrotti per via di problemi tecnici non meglio specificati, Instagram ha scelto di riprendere il progetto e di portare avanti una idea sostenuta anche dall’utenza stessa, la quale ha testimoniato l’effettiva esistenza di questa funzionalità.

Quello che succederà è che, il social, suggerirà alla persona di seguire le indicazioni. In particolar modo le varie frecce per mostrare le diverse angolazioni del viso, e poi di tenere lo smartphone all’altezza dei propri occhi.

Anche se non sia chiaro quando uscirà questa funzione, o se abbia già raggiunto la fase finale di completamento, sappiamo che l’abbiano già introdotta nel 2020 per verificare dietro un profilo la presenza di una persona reale. Il sistema scatterà automaticamente nel momento in cui il servizio vedrà che un determinato profilo sta mettendo molti like a diversi post, oppure sta seguendo tante persone senza mai fermarsi.

LEGGI ANCHE: OPPO come nessuna: crea un dispositivo transformers e dall’ottimo design

Da qui comprendiamo che non sia rivolto a chiunque, bensì soltanto a coloro che appaiono essere sospetti alla funzionalità che si occupa di monitorare gli account. Ovviamente Instagram è cosciente del fatto che possa mettere a disagio i suoi utenti, ecco perché ha affermato che il video non solo non sarà mai reso pubblico, ma verrà persino cancellato entro 30 giorni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here