Android 12 e l’aggiornamento su RealMe 8 Pro

0
160

Si sta già parlando di un possibile update riguardante RealMe 8 Pro, e che pare abbia a che fare principalmente con un aggiornamento del sistema operativo. Ma quando dovrebbe accadere questo cambiamento?

Android 12 e l'aggiornamento su RealMe 8 Pro
L’update di Android 12 per i Realme 8, adesso, potrà essere sfruttato senza alcun problema. Ma soltanto in fase di beta testing – Androiditaly.com

Il miglioramento da apportare dovrebbe riguardare, in modo esclusivo, il Realme 8 Pro, nonché un cellulare che ha avuto un ottimo riscontro in generale sul mercato della telefonia, risultando essere un prodotto ben riuscito in sostanza.

LEGGI ANCHE: Gli smartphone entry-level riceveranno una versione speciale di Android: ecco la Go Edition

E adesso pare che diventerà ancora più efficiente con l’arrivo del nuovo update ad Android 12. Difatti, in India, hanno già permesso agli utenti di avere un accesso anticipato Beta di Realme UI 3.0 basato sull’ultima versione del sistema operativo, ma quali sono le funzionalità da provare?

L’obiettivo di questo programma

Android 12 e l'aggiornamento su RealMe 8 Pro
I report che dovranno essere fatti su questi cellulari serviranno principalmente a migliorare l’andamento del dispositivo – Androiditaly.com

Innanzitutto, per far parte di questo programma, dovranno andare direttamente nella schermata di “Aggiornamento software” presente sullo smartphone, e poi accettare la richiesta per poter avviare l’update in tutta tranquillità. Le uniche condizioni per installare la patch sono che il cellulare deve essere in possesso di un programma aggiornato alla build RMX3081_11.C.0 e che, il dispositivo ovviamente, debba avere almeno 10 GB di spazio d’archiviazione liberi insieme a 60% di batteria residua.

Ovviamente è chiaro che si tratterà di un test da portare a termine e che, con molta probabilità, metterà alla luce diverse problematiche non indifferenti dell’aggiornamento del sistema operativo, ma è chiaro che soltanto in questa maniera riusciranno a capire in che modo risolvere questi problemi. Non a caso, gli sviluppatori hanno bisogno di capire la profondità di utilizzo, le tempistiche, la continuità del supporto software e altre piccolezze che, sommate tra loro, possono far capire al team di Realme se il lavoro svolto debba essere rivalutato o meno.

LEGGI ANCHE: Intel ha in mente un software pazzesco: userà la potenza degli altri computer per darci un boost di potenza

Di conseguenza non ci resta che attendere delle notizie al riguardo e vedere che cosa verrà scritto nei report. Quello che in molti sperano, e probabilmente anche tutti quanti noi a questo punto, è che non vengano riscontrati troppi errori in un breve lasso di tempo. Ma ciò, seppur possa sembrare estremo, non sarebbe nemmeno impossibile che non accada.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here