Porsche a tutto 5G: implementa i suoi stabilimenti e la produzione fa lo sprint

0
174

Lo sviluppo delle Porsche, d’ora in avanti, pare che sarà interamente gestito dalla connessione di rete più veloce che esista al momento, ovvero il 5G. Ma in che senso esattamente?

Porsche a tutto 5G: implementa i suoi stabilimenti e la produzione fa lo sprint
Il 5G si spera possa diventare una rete molto usata – Androiditaly.com

L’industria automobilistica ha intenzione di rinnovarsi attraverso un progetto di ricerca che mira a migliorare la produzione dei veicoli. In particolar modo, però, stiamo parlando sia di Ericsson che di Porsche, delle aziende molto famose in questo settore le quali sembra abbiano intenzione di sfruttare la potenza del 5G per accelerare la loro produttività.

LEGGI ANCHE: Viaggio nello spazio e nel tempo: inventata la nuova macchina del futuro Voyager

E, questa, dobbiamo anche dire che sia la prima volta in assoluto in cui viene implementata una rete privata 5G all’interno dei centri Porsche. Che possa essere l’inizio di una nuova fase di sviluppo mai vista prima? Vediamo che cosa ne pensano al riguardo i direttori delle società.

Le modalità di sviluppo

Porsche a tutto 5G: implementa i suoi stabilimenti e la produzione fa lo sprint
La connessione in questione, nonostante sia molto efficiente, è criticata da molti – Androiditaly.com

In realtà dobbiamo dire che Ericsson aveva già provato a mettere in pratica il 5G tramite una versione standalone, e che pare abbia avuto modo di operare su diverse frequenze private fornendo sia una connettività wireless che alcune latenze ultra-basse insieme a grandi capacità di gestione dei dati.

Su questo argomento Albrecht Reimond, un Membro del Consiglio di Amministrazione, Produzione e Logistica di Porsche AG, ha dichiarato che: “In vista della fabbrica del futuro, la produzione di Porsche sta sperimentando una trasformazione digitale completa. Nel processo, siamo guidati dalla nostra visione: smart, snella e verde. La tecnologia 5G è uno degli elementi chiave alla base della nostra Smart Factory“.

Continua il discorso Gerd Rupp, il Chairman of the Executive Board, Porsche Leipzig, il quale ha commentato sulla faccenda in questo modo: “L’area dedicata al 5G offre un’eccellente opportunità per testare casi d’uso in un contesto di produzione ed è un importante passo in avanti verso i processi produttivi del futuro“.

Ed fine Esa Tamsons, l’Head of Business Area Technologies and New Businesses di Ericsson, ci riferisce le seguenti parole: “Ericsson è orgogliosa di lavorare con aziende leader come Porsche nelle loro fabbriche intelligenti, e di fornire loro le soluzioni 5G e le Private Network leader nel mondo. La connettività 5G può favorire il prossimo passo nella trasformazione digitale della manifattura, rendendola più efficiente ed efficace. Le reti private di Ericsson abilitano una maggiore produttività, sicurezza e flessibilità in una varietà di settori, dalla produzione, all’estrazione mineraria, al petrolifero e oltre“.

LEGGI ANCHE: Un nuovo record per SpaceX che con Falcon 9 ha raggiunto gli 11 atterraggi

Comunque, il 5G verrà messo alla prova nel reparto carrozzeria della Porsche Macan con l’obiettivo ben preciso di aumentare il controllo delle soluzioni di robotica in tempo reale e senza l’utilizzo di cavi. Consentirà anche la trasmissioni di dati tra i macchinari e gli operai, rendendo la produzione decisamente migliore rispetto a prima.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here