Questo gadget fa magie sotto il nome di Android: ecco come vi trasformerà l’auto

0
47
Questo gadget fa magie sotto il nome di Android: ecco come vi trasformerà l'auto
Il nuovo adattatore brevettato da Android ci permetterà di usufruire di alcune applicazioni per l'auto direttamente dal nostro cellulare - Androiditaly.com

Grazie ad un cavetto di piccole dimensioni, sarà possibile utilizzare CarPlay e Android Auto, nel nostro veicolo, con un qualunque dispositivo in possesso di Android 4.2 o versioni successive.

Questo gadget fa magie sotto il nome di Android: ecco come vi trasformerà l'auto
Il nuovo adattatore brevettato da Android ci permetterà di usufruire di alcune applicazioni per l’auto direttamente dal nostro cellulare – Androiditaly.com

Ebbene, non servirà per forza il nostro mezzo per poter usufruire di alcune applicazioni solitamente accessibili tramite le meccaniche per cui sono stati realizzati, e in questa situazione i veicoli. In tal caso, però, si tratta di un adattatore particolare che ci permetterebbe di rendere più comodo l’utilizzo.

Ha un costo minore di 20 euro e prende il nome di CPC200-CCPM, il quale implementa il supporto ad Apple CarPlay e Android Auto su qualsiasi sistema di infotainment after-market per la nostra automobile.

LEGGI ANCHE: WhatsApp Beta 2.21.19.2 è solo per dispositivi Android e porta queste novità

E anche se il prezzo è in realtà di circa 35 euro, possiamo ridurlo grazie al codice coupon YJCPC in fase di acquisto. Le spese di spedizioni, invece, ammontano a 4,07 euro, che resta comunque sia un prezzo moderato e che non è per nulla alto. Ma adesso vediamo insieme come poterlo avere a disposizione.

Metodo di installazione

Il funzionamento dell’APK è piuttosto semplice e non richiede particolari doti tecniche per installarlo – Androiditaly.com

L’adattatore è compatibile soltanto con i sistemi basati su Android, fatta eccezione per quello che abbiamo già installato. È in grado di supportare tutti gli iPhone con iOS 10 e versioni successive, oltre che un buon numero di smartphone Android. Per un corretto funzionamento, inoltre, è consigliabile l’uso del cavo USB fornito con lo smartphone, oppure uno il cui uso sia certificato dal produttore del dispositivo.

Per far funzionare correttamente il sistema, dovremo installare l’applicazione dedicata nel formato APK. È possibile effettuarla, come già accennato in precedenza, con una chiavetta USB, inserendo successivamente l’APK scaricato in una delle porte e poi selezionarlo attraverso il menù apposito per la gestione dei file.

LEGGI ANCHE: Fortnite ci stupisce con Stagione 8 Capitolo 2, un mare di novità e cambiamenti in arrivo

L’applicazione sarà riconosciuta attraverso l’icona “Autokit“, e se saremo connessi ad internet basterà inserire l’URLcarlinkit.com/autokit.apk” nel sistema di navigazione online e procedere con l’installazione del pacchetto. Fatto ciò potremo avere accesso a tutti i servizi integrati ed effettuare, ad esempio, chiamate, screen mirroring o riproduzione audio. Ma le funzioni sono molte, e avremo la possibilità di usufruire di queste opzioni soltanto dopo aver fatto l’installazione dell’APK con successo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here