Instagram non ha pace: ennesimo down nella serata dell’8 ottobre

0
18
Un altro Instagram down - Androiditaly.com

L’app di foto più famosa del mondo e di proprietà di Mark Zuckerber accusa nuovi problemi dopo il down di oltre sei ore subito lunedì scorso. Ma non solo lei.

Un altro Instagram down – Androiditaly.com

Instagram down, l’app di foto si blocca di nuovo, a poca distanza dal massive down durato 6 ore lo scorso lunedì: segnalazioni da tutta Italia si sono registrate nella serata dell’8 ottobre. Dopo il crollo che lunedì ha coinvolto tutti i social di Mark Zuckerberg, da Facebook a Instagram fino a WhatsApp, nuovi disagi sono stati segnalati anche venerdì 8 ottobre, in tarda serata, ma niente in confronto ovviamente a quello di lunedì. La dicitura era sempr la stessa «Impossibile aggiornare il feed». Secondo il sito Down Detector, che rileva le anomalie delle piattaforme social del web ed è costantemente aggiornato, a partire dalle 20,15 sono arrivate le prime segnalazioni per poi alzarsi ulteriormente con il passare dei minuti. Utenti che non riuscivano a caricare il feed di Instagram o ad accedere alle Insta Stories dei propri amici, non riuscivano a postare, non riuscivano a mandare direct. Al momento sono oltre 5mila i commenti ricevuti dal sito, ma nel giro di qualche minuto la situazione è tornata tranquilla.

LEGGI ANCHE:Instagram lancia nuovo aggiornamento con una grande implementazione

Facebook si scusa, ancora.

Ancora scuse quindi, parte delle app di Mark Zuckerberg. Lo rende noto la società stessa, riferendo che “alcune persone e imprese hanno difficoltà ad accedere ai prodotti Facebook. Stiamo lavorando per tornare alla normalità al più presto e ci scusiamo per qualsiasi inconveniente”  spiega la compagnia in una nota. Ma cosa significa quando un’app va in down?

App in down: ecco cosa vuol dire

Spesso si usa il termine “down” sul web per descrivere quando un’ app o un sito sta avendo problemi con l’accesso o il caricamento delle pagine,  creando disservizi a milioni di utenti nel caso di servizi popolari, come Instagram. Ebbene si, può capitare anche ai colossi dei Social Network e a dir la verità è diventato piuttosto comune riscontrare dei problemi del genere, che sembrano presentarsi a qualche settimana di distanza.  Specialmente negli ultimi anni, questi down sono diventati sempre più frequenti ,  o  se non sia arriva al down completo, si parla comunque di malfunzionamenti generali di Instagram che rendono poco gradevole l’esperienza agli utenti che si ritrovano a dover aggiornare costantemente la pagina. Ovvio, non è la fine del mondo. Ma pensate chi su questi social ci lavora. Perde qualche ora e il suo piano di Advertising,Social media manager o altro viene scombussolato.

LEGGI ANCHE:Su WhatsApp si potrà accedere alle videochiamate già in corso. Zuckerberg annuncia il nuovo menù

Instagram, così come tutti gli altri Social Network, sta affrontando una crescita smisurata in termini di utenti, soprattutto negli ultimi anni ed è sempre più difficile stare al passo con le strutture in grado di sostenere tutto questo traffico. Si parla di server sovraccaricati fino allo stremo, per forza si presentano questi malfunzionamenti. Internet non è mai stato così usato e non è facile prevedere se qualche aggiornamento o qualsiasi altro fattore interno/esterno possa generare problematiche più o meno serie quando si parla di connessione via cavo ce genera un traffico wireless senza precedenti. Data l’imprevedibilità, non sempre si può risolvere nel giro di qualche minuto, come abbiamo potuto constatare nell’ultimo down serio. Ecco spiegato perché Instagram potrebbe andare down e potrebbe restare irraggiungibile anche per diverse ore anche in futuro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here