WhatsApp da un nuovo addio a tutti questi smartphone col 2022

0
198

Una serie di dispositivi che conosciamo molto bene non potranno più far uso di WhatsApp, e dal momento che si tratta di una questione seria non possiamo assolutamente ignorarla.

WhatsApp da un nuovo addio a tutti questi smartphone col 2022
In questi giorni molti hanno notato che, i propri smartphone, non sono più in grado di supportare WhatsApp – Androiditaly.com

WhatsApp manda letteralmente in pensione alcuni smartphone che, d’ora in avanti, non avranno più modo di utilizzare questa applicazione. Tra i nomi che sbucano fuori possiamo notare la presenza anche di alcuni telefoni che conosciamo molto bene, come quelli della Apple o di Samsung.

LEGGI ANCHE: Instagram volta pagina nel 2022: ecco le due, fondamentali, novità

Queste situazioni accadono nel momento in cui l’app di messaggistica istantanea viene aggiornata, mentre questi dispositivi rimangono troppo vecchi e, dunque, non sono più in grado di supportare il servizio in questione. Ma di quali smartphone stiamo parlando?

L’elenco dei telefoni

WhatsApp da un nuovo addio a tutti questi smartphone col 2022
Forse questo è il periodo giusto per sostituire il nostro cellulare – Androiditaly.com

Riferiamo che se avete cominciato a riscontrare problemi nell’accesso di WhatsApp a partire da questo mese, probabilmente l’applicazione non potrà essere più utilizzata in quel dispositivo.

Infatti, è entrata in vigore una funzionalità che attiva automaticamente una obsolescenza programmata, cioè che l’app non può più essere usata in determinati device. Tra i cellulari che non saranno più in grado di supportarlo vediamo gli iPhone 6 e 6S, come anche il SE.

Dal punto di vista del mondo Android, invece, il taglio di dispositivi riguarda – in maniera esclusiva – il Galaxy Trend Lite, il Galaxy Trend II, il Galaxy S3 mini, il Galaxy Xcover 2, il Galaxy Core e il Galaxy Ace 2. E anche se alcuni di questi cellulari, come l’ultimo ad esempio, possono essere usati ancora in Italia, ciò non cambierà la situazione ugualmente.

La faccenda continua con Huawei, i cui modelli che usciranno dalla scena saranno l’Ascend G740, l’Ascend Mate e l’Ascend D2. Per LG, invece, vediamo i vari Optimus F7, Optimus F5, Optimus L3 II Dual, Optimus F5, Optimus L5 II, Optimus L5 Dual, Optimus L3 II, Optimus L7 II Dual, Optimus L7 II, Optimus F6, Enact e Optimus L4 II Dual.

LEGGI ANCHE: Anno 2022, 4 Gennaio: la data in cui il mondo tech salutò per sempre i BlackBerry

Da tutti questi nomi capiamo che gli smartphone ad essere colpiti sono molteplici, quindi è chiaro che se uno tra questi è il nostro saremo costretti inevitabilmente a cambiarlo. Che sia un buon momento per farlo? Forse, sì.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here