Brutte notizie dagli USA: Netflix ha già aumentato gli abbonamenti, presto accadrà anche a noi?

0
100

Le info sui prezzi degli abbonamenti per Netflix negli USA sembra che siano aumentati, ed è probabile che anche in Italia sarà così. A cosa andremo incontro, e quando succederà?

Brutte notizie dagli USA: Netflix ha già aumentato gli abbonamenti, presto accadrà anche a noi?
Netflix subisce un aggiornamento assurdo: i costi dei suoi abbonamenti saranno alzati a breve – Androiditaly.com

Le tariffe di abbonamento per Netflix, negli USA, sono state incrementate. Parliamo di un aumento di 1 o 2 dollari a seconda di quello che si dovrà scegliere, ma nonostante non si tratti di una cifra molto grande è chiaro che sia un disturbo ugualmente.

LEGGI ANCHE: Come utilizzare 2 profili WhatsApp su un unico cellulare? ecco il trucco semplicissimo

Inoltre, è molto probabile che questo cambiamento arriverà anche in Italia successivamente. È difficile dire quando e come, però è inevitabile che dovremo prepararci a dovere in modo tale da non rimanere troppo delusi da questa modifica. Scopriamo, dunque, di quanto cambieranno i costi nel nostro paese.

Il prezzo attuale delle tariffe

Brutte notizie dagli USA: Netflix ha già aumentato gli abbonamenti, presto accadrà anche a noi?
Delle decisioni del genere, purtroppo, non sono propriamente comuni visto che sono prese in base alle situazioni annuali – Androiditaly.com.

Una delle motivazioni che spingerebbe i fondatori di Netflix ad aumentare il prezzo degli abbonamenti è il seguente: con per via della vasta quantità di contenuti che sia possibile vedere, come anche la richiesta di particolari serie tv o film, la piattaforma ha deciso che incrementare i costi sarebbe stata la decisione migliore in assoluto.

Comunque sia, al momento soltanto gli americani saranno costretti a pagare qualche dollaro in più rispetto alle precedenti tariffe, e forse, se anche non cambierà per qualcuno, per altri potrà risultare essere una vera e propria scocciatura. I prezzi attuali sono questi: 9,99 dollari, 15,49 dollari e 19,99 dollari.

Ovviamente il servizio non cambierà minimamente, dunque rimarrà sempre lo stesso. Gli stessi abbonamenti, in aggiunta, non subiranno modifiche particolari; quello BASE permetterà di avere la visione su un solo dispositivo, la versione STANDARD ci consentirà di poter visualizzare i contenuti su due device con l’HD come risoluzione, mentre la tariffa PREMIUM ci garantirà di utilizzarlo fino a quattro dispositivi differenti.

LEGGI ANCHE: PUBG: Battlegrounds diventa free-to-play e per Fortnite & Co sarà dura: già moltissimi player lo hanno scelto

In Italia, per concludere, sono state fatte alcune stime riguardanti i prezzi che dovrebbero arrivare a breve. Parliamo di 7,99 euro per la versione BASE, 12,99 euro per quella STANDARD e 17,99 euro per la PREMIUM, con un aumento significativo e che sia difficile da ignorare per alcuni di noi, seppur dovremmo farcene una ragione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here