Le App più amate dagli italiani: abbiamo passato la media di 5 ore al giorno nel 2021 ad usarle

0
82

I dati forniti dalla società di analisti App Annie raccontano le nostre abitudini e ci spiegano come le dinamiche mondiali determinano il modo in cui passiamo il tempo

app 17012021 - Androiditaly.com
Avere uno smartphone sempre a portata di mano è un must. Non possiamo uscire di casa senza, e la tentazione di avere le sue funzionalità sempre a portata di mano è una costante – Androiditaly.com

Quello fornito dal team di App Annie è un interessante spaccato che fotografa le preferenze degli utenti nel 2021. La primissima considerazione da fare è che rispetto all’anno precedente, incredibilmente, il tempo passato sui nostri devices a smanettare con qualche applicazione è sensibilmente cresciuto.

Nel 2020 infatti, nel pieno boom della pandemia, forse ancora tramortiti dalla situazione sanitaria mondiale, la platea di utenti aveva utilizzato i propri devices per una media di 4 ore e 10 minuti. L’anno appena chiuso invece ha segnato un nuovo record, portando l’esperienza media a 4 ore e 48 minuti al giorno.

LEGGI ANCHE: Bill Gates torna a parlare della Pandemia Covid-19: ora preoccupa la variante Omicron

Un tempo che se quantificato corrisponderebbe a 320.000 dollari al minuto, rapportato ai 12 mesi appena trascorsi. Inoltre ad aggiudicarsi il podio dei cittadini con un record d’utilizzo ci sono gli abitanti di Corea del Sud e Brasile.

Le scelte degli utenti e come passano il tempo davanti ai display dei loro apparecchi

ranking app 17012021 - Androiditaly.com
A guadagnare il podio delle applicazioni pi+ù gettonate del 2021 si collocano quelle legate alle attività di social network, e in Italia specificatamente quelle legate al comparto covid – Androiditaly.com

Non ci resta che approfondire nel dettaglio quelle che sono state le più apprezzate in assoluto. A livello globale a tenere banco sono senza dubbio tutte quelle app che si occupano di social network e messaggistica. Queste occupano il 42% del totale, seguite da foto e video con il 25%, gli immancabili giochi online subito a ruota con l’8% e in chiusura l’intrattenimento con un marginale 3%.

A detenere la cima della classifica svettano quattro intramontabili cavalli di battaglia che moltissimi di noi hanno sui propri monitor:

  • TikTok, che può a ragion veduta essere considerato un prodotto senza età o target
  • Instagram
  • Facebook, ormai territorio dei boomer
  • WhatsApp, nonostante i crush, il cambio nome della società, e i continui colpi di mano

LEGGI ANCHE: WhatsApp ora ha le reazioni: a breve il lancio attesissimo della nuova spettacolare versione

Ed in Italia? Ai classici sopracitati si affianca tutta la cavalleria rusticana legata alla pandemia, con nomi quali IO, VerifcaC19, Immuni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here