Caricabatterie wireless per Samsung Galaxy S 4 disponibile sui primi store esteri

Samsung Galaxy S4Quando Samsung ha presentato il Samsung Galaxy S 4, la funzionalità era passata un po’ in sordina. Eppure, anche il top di gamma della casa coreana, come ormai molti dispositivi di fascia alta, è in grado di supportare la ricarica wireless con standard QI.

Il Galaxy S 4 è in realtà semplicemente predisposto e per abilitare tale funzionalità serve una specifica cover posteriore. In questi giorni stanno facendo la loro comparsa negli store online, principalmente esteri, la cover posteriore – al momento solo di colore bianco – e la basetta per la ricarica wireless, venduti separatamente a prezzi non proprio popolari, che raggiungono insieme la cifra di circa di circa 90 dollari.

Caricabatterie_wireless_per_Galaxy_S_4_disponibile_sui_primi_store_esteri
La cover posteriore, a causa di alcuni contatti aggiuntivi presenti nella parte interna, rende il cellulare più spesso di qualche millimetro. Dimenticate quindi flip cover e gusci full body, perché molto probabilmente non calzeranno più come prima; inoltre, la ricarica è possibile solamente a distanza di pochi millimetri.

Il caricabatterie wireless, composto da una basetta piana e da un alimentatore esterno, è in grado di ricaricare il cellulare con un’intensità di 650 mAh, il che significa che per una carica completa sono necessarie circa 4 ore, a fronte di circa un’ora e un quarto necessaria con il caricabatterie in dotazione con il telefono.

Il vantaggio è semplicemente quello di non dover combattere più con cavi e cavetti e, se proprio vorrete considerarlo tale, quello di non usurare i contatti della presa micro USB del vostro smartphone.

Lo standard QI, inoltre, sebbene non sia ancora approvato globalmente, garantisce compatibilità con Nexus 4, con gli attuali Nokia Lumia ed altri smartphone in circolazione.

Tutto ciò, a fronte di una spesa che nel nostro paese sarà verosimilmente compresa tra i 70 ed i 100€ per entrambi gli accessori. Noi ci auguriamo costino molto meno, pena una lunga permanenza sugli scaffali.

Fonte: Android Central

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: