Disponibile da oggi negli USA il Motorola DROID RAZR MAXX con batteria da 3300 mAh

Motorola DROID RAZR MAXXA partire da oggi gli utenti americani potranno acquistare da Verizon il nuovo Motorola DROID RAZR MAXX, successore del Motorola DROID RAZR arrivato anche in Italia. Le caratteristiche tecniche sono del tutto identiche a quelle del suo predecessore, l’unico cambiamento è nella capacità della batteria che passa da 1780 mAh a ben 3300 mAh.

La maggiore capacità della batteria, che ricordiamo essere non rimovibile come nel precedente RAZR, ha avuto come conseguenza l’aumento dello spessore del terminale che arriva adesso a 8,99 mm. Per paragone ricordiamo che il Motorola DROID RAZR misura solo 7,1 mm di spessore e fino a pochissimo tempo fa deteneva il record in questo campo, prima di cedere lo scettro al sottilissimo Huawei Ascend P1 S.

Motorola Droid Razor MaxxLa principale caratteristica di questo terminale dovrebbe quindi essere la maggiore autonomia che il costruttore dichiara in 21 ore di conversazione e 380 ore di stand by. Se si unisce questo dato alle già ottime caratteristiche ereditate dal suo predecessore come il telaio in fibra di kevlar, la resistenza all’acqua, la fotocamera frontale da 8 Megapixel, l’ampio display da 4,3 pollici con risoluzione qHD il quadro d’insieme risulta davvero interessante.

Il Motorola DROID RAZR MAXX è in vendita negli Stati Uniti con l’operatore Verizon in versione LTE a 299,00 dollari con contratto di due anni o a 649,00 dollari senza contratto. Viene lanciato con a bordo Android 2.3.5 e interfaccia proprietaria Motorola ma verrà presto aggiornato ad Ice Cream Sandwich.

Approfondimenti: sito di Verizon Wireless

Fonte: Android Central 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: