Sharp Hybrid 007SH: il primo smartphone Android a conchiglia

Sharp - logoCome scrive il mio amico Alex di Akihabara News, il gestore mobile giapponese Softbank Mobile si accinge a lanciare sul mercato il primissimo smartphone Android dal design a conchiglia (o “clamshell”), basato sul sistema operativo Android 2.3 “Gingerbread”.

Il suo nome è Sharp 007SH, o meglio Sharp AQUOS Phone “The Hybrid 007SH”, ed è il successore dei telefoni Android con schermo 3D Galapagos 003SH e Galapagos 005SH, andando a posizionarsi sulla fascia alta del mercato grazie a caratteristiche di primissimo piano, tra cui una fotocamera con sensore da 16,10 Megapixel.

Sharp AQUOS Phone "The Hybrid 007SH"
Come fa notare Akihabara News, i giapponesi sono grandi amanti del design clamshell (ma anche il pubblico femminile di tutto il mondo, aggiungiamo noi) per cui non sorprende il fatto che Sharp abbia deciso di realizzare un dispositivo basato su questo tipo di design, che potrebbe essere decisivo nell’avvicinare il pubblico del Sol Levante al segmento degli smartphone.

A bordo dell’AQUOS Phone “The Hybrid 007SH” troviamo una scocca waterproof con specifiche IPX5/IPX7, una fotocamera da 16,10 Megapixel, un display touchscreen da 3,4″ 3D New Mobile ASV con risoluzione WVGA, cattura video HD 720p, cattura foto e video 3D, connessione ai TV AQUOS, Wi-Fi, Bluetooth 3.0 e Android 2.3.

Sharp AQUOS Phone "The Hybrid 007SH"

Approfondimenti: Sito web Softbank Mobile

Fonte: Akihabara News

Rispondi