Aggiornamento Chrome Beta per Android: traduzione automatica, full screen sui tablet e compressione dati

Logo di Google Chrome BetaUno dei punti di forza di Google è sempre stata la sua capacità di migliorare continuamente i propri prodotti con nuove funzionalità. Uno dei processi con cui si può accelerare questo processo è quello di testare sul campo le novità sperimentali prima di introdurle nelle versioni ufficiali stabili: per questo motivo esiste Google Chrome Beta.

L’ultimo aggiornamento di Google Chrome Beta aggiunge diverse funzionalità molto interessanti sia per smartphone che per tablet. Abbiamo la possibilità di navigare a schermo intero sui tablet, come già avviene su smartphone, potremo usufruire della traduzione automatica dei contenuti e beneficiare della compressione dei dati.

Google Chrome beta con compressione dati e traduzione automatica 
La compressione dei dati non è una novità assoluta per i browser, essendo da tempo uno dei cavalli di battaglia di Opera. I dati http vengono passati attraverso dei proxy di Google e quindi inoltrati al nostro dispositivo già compressi, con una riduzione media del 50%; i dati protetti https invece non vengono deviati.

Quando visitiamo un sito in lingua straniera un pop-up in fondo allo schermo ci chiederà se vogliamo tradurre il sito, con la possibilità di effettuare sempre queste traduzioni automatiche ogni volta che ci imbattiamo in materiale scritto in una determinata lingua.

Approfondimenti: applicazione Google Chrome Beta su Play Store

Fonte: Android Central

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: