Google Play Store sorpassa Apple App Store: 800.000 app disponibili a Gennaio 2013

Google Play Store Logo small Il Google Play Store – vero fulcro del sistema Android – ha raggiunto le 800.000 applicazioni disponibili per il mese di gennaio superando l’App Store di Apple: questa la risultante di un’indagine che ha messo a confronto il numero di app disponibili all’interno dei maggiori store attivi sul mercato.

Pur importante e ricco di significato, il successo ottenuto dal Google Play Store si è reso possibile grazie ad appena 25.000 applicazioni: a tanto ammonta infatti il differenziale rispetto al rivale App Store di Apple. Più staccato Microsoft col suo Windows Phone Store.

Google play store vs Apple app store screenshot tabella
Nonostante il numero di applicazioni disponibili abbia toccato quota 800.000 anche grazie a tutta una serie di app poco famose e tendenzialmente poco impiegate, lo score positivo evidenzia una volta di più l’esponenziale crescita fatta registrare dal Google Play Store negli ultimi mesi.

La strategia di lanciare una piattaforma nella quale fossero presenti applicazioni studiate in esclusiva per i dispositivi Android si è dunque rivelata vincente, il tutto anche grazie all’enorme successo ottenuto sul mercato dai device che sfruttano l’OS made in Montain View.

Pur essendo di per se notevole, il dato riguardo al numero di applicazioni disponibili dovrebbe addirittura crescere nei prossimi mesi, sino a toccare quota – sostengono gli analisti – 1.000.000 attorno a giugno 2013.

Solo il tempo dirà se lo Store di Big G riuscirà a conseguire anche quest’altro record; nel frattempo il dato di gennaio deve far riflettere i competitors – Apple in primis – che rischiano di farsi schiacciare dal ruolo sempre più predominante che il Google Play Store sta andando via via acquisendo nel panorama mobile.

Fonte: Read Write Mobile

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: