In arrivo in Europa il Motorola XT316 (FIRE)

Motorola logoChe il mondo dei cellulari fulltouch stia tornando indietro? Non si sa, ma sembra che ci sia nuovamente una ripresa dei modelli di terminali dotati di tastiera qwerty fisica. Dopo LG, che con l’Optimus Pro punta sulla fascia medio-bassa del mercato, anche Motorola porta in Europa un modello con sola tastiera virtuale.

Il Motorola FIRE, noto come XT316, è un dispositivo che supporta Android 2.2 Froyo modificato con l’interfaccia Moto Switch UI. Secondo alcune indiscrezioni, il telefono in Europa dovrebbe essere lanciato direttamente con Android Gingerbread 2.3, ma comunque l’aggiornamento alla release 2.3 verrà effettuato in autunno sui dispositivi con Froyo.

motorola fire europa
Questo nuovo terminale di Motorola è dotato di uno scherzo di 2,8″ e risoluzione qVGA, una fotocamera da 3 megapixel posteriore. Cosa nuova sono anche le connessioni Wifi b/g/n, HSDPA dual-band, GSM/EDGE quad-band e GPS/aGPS insieme alla radio FM e ad uno slot Micro SD per l’espansione della memoria. 

Il tutto è alimentato da una batteria da 1420 mAh che teoricamente dovrebbe offrire a questo nuovo terminale un’autonomia ottima: dovrebbero essere garantite 8 ore di conversazione o 30 giorni in standby però con la connessione 3G attiva: insomma, un telefono che va a colmare quel vuoto lasciato dai dispositivi con sola tastiera virtuale. 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: